Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 24 novembre 2015

Arendse: L'Argento sta perdendo la sua brillantezza (pregasi confrontare l'assurdita' del titolo col contenuto dell'articolo che riprende gli ultimi dati GFMS)


Quando leggo 'sti articoli mi incazzo ... allora, il titolo e' "L'argento perde la sua brillantezza". Sottotitolo: "Il mercato del metallo fisico atteso in deficit quest'anno". 

Gia' si dice una cosa e qualcosa che e' sostanzialmente il suo opposto nelle prime due righe: scusa, se c'e' piu' domanda che offerta com'e' che "l'argento perde la sua brillantezza?".

Poi si scopre che in realta' (come sappiamo) il mercato dell'Argento e' in deficit da alcuni anni di fila, non solo questo che non e' ancora finito (e se vedi i dati del Silver Institute, ve li ho mostrati spesso, i deficit sono quasi una costante da una decina d'anni). Comunque. Leggiamo passo passo:

Silver has been hit by weak industrial and investor demand and analysts are predicting more pain for the precious metal. Due to its duality as a precious and industrial metal, it’s almost impossible for silver to decouple from the pressure experienced by gold and industrial metals.

L'argento e' stato colpito da una debole domanda industriale e da parte degli investitori. ... eh? Ma se persino i media mainstream (USA, figurati qui nel pollajo Italia), Bloomberg, WSJ, CNBS, CNN hanno parlato di domanda ai massimi, di "corsa all'oro" e di "domanda fuori controllo di monete d'argento in tutto il mondo"?  .. ma vabbe', sara' che la tipa che scrive l'articolo non sa di che parla e scriveva di unghie colorate sino a jeri. 

The market for silver is expected to be in an annual physical deficit of 42.7 million troy ounces (Moz) this year, marking it the third consecutive year the market has experienced a shortfall

Ah, ecco, infatti, sono 3 anni di fila che c'e' piu' domanda che offerta, lo conferma anche lei (il post e' una "sintesi" di dati della GMFS Thompson Reusters)

Weakening growth in China will continue to weigh on physical demand. “The slowdown in China’s economy has had a significant impact on the off-take for silver and it’s a theme expected to continue into 2016, although to a lesser extent,” says Erica Rannestad, senior analyst in the GFMS team at Thomson Reuters.

La domanda cinese indebolita pesa sulla domanda globale ... ma di che cazzo .. ? Da quando in qua i cinesi sono famosi per la loro domanda d'argento? quella d'oro si, ma d'argento? E per quanto ne sapevo io semmai stava salendo anche la domanda di Ag, ma comunque non e' mai stata la Cina il centro del mondo per l'Argento. 

Lo "slowdown cinese" ... tutti a parlare di RALLENTAMENTO cinese. Ma ci rendiamo conto o no che RALLENTAMENTO NON VUOL DIRE INDIETREGGIAMENTO, RECESSIONE? Comunque. Mi fa male un piede! Ah, colpa dello slowdown in Cina. Oh, piove! Eeeh, sai, lo slowdown in Cina... mia moglie mi cornifica! Beh, sai, lo slowdown in Cina ..

Total physical demand is estimated to fall by 2.5% in 2015 mainly driven by a drop in demand for electronics. 
This sector has seen a fall in demand since 2011, largely due to thrifting and the trend towards consumer electronics miniaturisation.

La domanda totale d'argento e' calata del 2,5%, per lo piu' per via di una minore domanda nell'elettronica. Perche? La gente non vuole piu' telefonini, portatili, Tv? No, e' che, dicono,  c'e stata una tendenza alla miniaturizzazione. Ah si? E io che credevo che sta roba fosse degli anni '60, Giappone... ok, apprendiamo che c'e' una tendenza alla miniaturizzazione (!?)



Secondo voi qui sopra le spezzato sono di piu' in settore + o in settore - ? Secondo questo grafico qui sopra la domanda nelle economie sviluppate (rosso) e' in calo quest'anno, un 6-8% in meno. E la domanda fuori di testa di monete di cui sopra, quella che ha costretto praticamente tutte le zecche centrali del mondo a contigentare le produzioni? Va beh. Famo finta. 


In the medium term, demand growth will be weighed down by the shift toward smaller mobile devices and away from larger desktop computers.

Ancora: e' che la gente vuole cellulari piu' piccoli (?!) e desktop piu' piccoli. Sara'. Se lo dicon loro. Non mi pareva guardandomi attorno ..  


While these trends remain intact this year, the decrease will be further exacerbated by a weaker economy in China, where silver electronics demand is expected to decrease by 7.9 Moz, as well as in other developing countries such as India.

Ancora lo slowdown cinese .. ed anche la domanda indiana in calo (ma se Koos, St.Angelo ed altri mostravano giusto in questi mesi che oltre all'oro in India pure l'argento  ... ok, come non detto). 


According to GFMS, mine supply peaked this year and will trend lower to 1.014.4 (Moz), down 3% from the previous year. 

Eh? Cosa? Anche il GFMS dice che quest'anno le produzioni mondiali d'argento e saranno minori che l'anno scorso (allora hanno piccato l'anno scorso, direi .. va beh) 

Supply from scrap is expected to stabilise in the medium term while the hedge book remains at low levels. Hedging and government sales are not expected to return to the market in strength or to be a feature of the market in the years ahead.

Il reciclo si stabilizzera'. Dicono. Invece abbiamo visto anche abbastanza di recente come la quantita' di scrap e' in calo, specie per l'oro ma anche per l'argento... chi cazzo e' incentivato a vendere a 'sti prezzi? Ma loro dicono che si stabilizzera'. Guardate qui sulla tabella del Silver Insitute sugli ultimi 10 anni com'e crollata l'offerta da scrap dal crollo del 2013 ad oggi: si era arrivati oltre le 250 milioni di once nel 2011-2012 e si e' scesi (crollati) a 193 nel 2013 e 169 nel 2014. Comunque, diciamo che si, l'offerta da scrap si stabilizzera'. Prendiamola per buona. 

Above ground stock levels are expected to shrink going forward amid a prolonged shortfall of supply versus physical demand. 
This will provide support to prices in the long run. 
“Declining total supply is expected to be a key driver of annual deficits in the silver market going forward,”said Rannestad.

Gli stock, gli accumuli sopra terra secondo, di argento fisico, reale, secondo GFMS scenderanno (shrink) nei prossimi anni (certo, chi ha comprato lo ha fatto per rivendere a 15 dollari l'oncia, non fa una piega). Questo perche' ci sara' meno offerta. eh? Meno offerta e quindi la gente vende? Si... se i prezzi salgono! Se no col piffero tesoro. 

E infatti - anche se il titolo dell'articolo e' "L'argento non brilla piu'" - parlano di offerta mineraria in calo in futuro, di deficit di offerta che persistono da 3 anni, e quindi si vendera' l'argento degli accumuli sopraterra. Secondo loro questi FONDAMENTALI "supporteranno" il prezzo del metallo bianco... supporteranno? Tesoro, io per vendere non mi accontento di 1 dollaro o due in piu'. Aspetta e spera che lo ripiano io il deficit globale d'argento a 15 dollari l'oncia!


While such deficits do not necessarily influence prices in the near term, multiple years of annual deficits can begin to apply upward pressure to prices in the periods that follow.

"Anche se questi deficit non influenzano necessariamente il prezzo nel breve termine ... " certo, come no, e cos'e allora che lo influenza sto benedetto prezzo, tesoro? ... "... molti anni di fila di deficit possono (possono) iniziare (iniziare, delicatamente, poco convinti eh, mi raccomando :D) a fornire pressione verso l'alto ai prezzi (troppa grazia, Sant'Antonio!) nei periodi seguenti."

Jewellery fabrication is forecast to fall by 2.5% from last year’s level. Although it has increased at a strong pace in countries such as Thailand, the United States and Italy, Chinese jewellery fabrication has dropped by 25%. Rannestad says this sharp decline is largely attributed to offshoring of jewellery manufacturing to Southeast Asian countries, and weaker domestic silver jewellery consumption. GFMS expects a recovery, but that will largely depend on consumption in China.


The metal could reach a low of $13/oz placing a damper on a possible price recovery by the end of the year due to negative investor sentiment

Detto tutto questo (deficit pluriennali di offerta, ecc) il prezzo potra' cadere a 13 dollari l'oncia (logica stringente, come sempre) .. cosa che ne impedira' una risalita per via del sentiment negativo degli investiori (di nuovo, ma se persino i media mainstream hanno aplrato in questi mesi di caccia alla moneta d'argento?! Ma che cazzo dici? ... va beh.) 

Unfortunately, there is little consensus, due to the wide range of recent price predictions – Bank of America recently warned in a note to clients that the price could tumble to $12/oz in coming weeks, due to headwinds from both industrial and investor demand.  
GFMS forecasts silver prices to average $15.51/oz for the year and reach $16.80 in 2016 mainly driven by falling mine production. 
A mixture of factors such as Chinese growth, a shift from commodities and the US dollar will have an affect on prices. Since 2006, investors have cut their bets on higher silver prices and the possibility of an increase in interest rates has sent ripples through the market. Fed-fund futures show a 66% chance that the Federal Reserve will raise rates at its December meeting, up from a 50% possibility at the end of October. For now, however, investors will have to wait and see.

... bla, bla, bla. GFMS prevede i prezzi dell'argento a 15,50 come media del 2015 e possibili salite sino a 16,80 nel 2016, soprattutto perche' caleranno le produzioni minerarie


Cioe', e' bellissimo: 

1) Sorvolano sul crollo dell'offerta da scrap, del reciclo, 

2) Dicono che sono ora 3 anni di fila che la domanda supera l'offerta, 3 anni di fila di deficit,

3) Dicono che anche le produzioni minerarie sono destinate a scendere (come previsto qui da mo) 

... e quindi, foooorse, si salira' di un dollarino l'anno prossimo. 

Bah


PS: oggi nuovo record da 5-6 anni per l'argento, un pelino sotto quello precedente, circa 13,80 dollari l'oncia


2 commenti:



  1. Salah è senza la sua cintura. Si cerca un arabo con i calzoni abbassati.

    I funerali di Valeria Solesin aperti ad ogni credo. Un ottimo sistema per non avere leghisti tra le palle.

    Renzi: «Mia figlia mi spinge a pensare ai diritti delle donne». Come Agnese lo ha ispirato per quelli degli insegnanti?

    Ford presenta la tuta che simula la guida sotto l'effetto di droghe.
    É come le altre, ma con una patente nel taschino intestata a Lapo Elkann

    Alfano sulla sicurezza: "Il futuro è il riconoscimento facciale" E chi se la dimentica la tua faccia.

    Obama: "Distruggeremo l'ISIS senza rinunciare ai nostri valori". Armi, droga, petrolio e McDonald's.

    Oggi la direzione del Pd si riunisce per parlare di politica estera. Si comincerà come sempre con l'inno americano.

    35 anni fa il terremoto in Irpinia. Uno dei più disastrosi, se misurato in accise.

    Allah è grande. E gli altri?
    Acquista il nostro kit di misurazione e scopri quanto è grande il tuo Dio!

    Roma, piano sicurezza per il Giubileo: farlo a Bruxelles.

    Parigi: Hollande e Cameron al Bataclan. Troppo tardi.

    Berlusconi: "Ho convinto Gheddafi a usare il bidet”. Allora non gli baciava solo le mani.

    La maggior parte dei superstiti di terrorismo si è salvata fingendosi morta.
    Tipo mio zio con l'esattore di Equitalia.

    Tutto si crea e tutto si distrugge. Tranne un passaporto siriano.

    L'imam bosniaco pro-jihad: "Arriveremo a Roma, con le preghiere o con la guerra". Venditti cita per plagio.

    Stasera a chetempochefa Renzi spara meno cazzate del solito. Ah no, è Pieraccioni.

    Terrorismo, Alfano: "In Italia si può stare tranquilli". Chiedete a Messina Denaro!

    Roma, la gente fa la coda per i musei e sfida la paura. Potrebbero trovarci Sgarbi.

    I bancomat in Vaticano sono in latino, quando prelevi ti ricorda: pecunia non olet.

    Bruxelles blindata, massima allerta terrorismo. Si sono accorti della pericolosità della BCE.

    Alberto Angela ci guida tra i misteri di San Pietro: chi si è fregato la cassetta delle offerte?

    Paura nella metro di Roma per un pacco sospetto. Poi è arrivata la rivendicazione di Amazon.

    Consiglio di Sicurezza ONU autorizza "Qualsiasi misura contro l'Is". È la versione diplomatica di: "Mi piace l'odore del napalm al mattino".

    Dopo questa settimana in Italia c'è più gente che sa cosa c'e scritto nel Corano che nella Costituzione.
    Mali: liberato chi recita il Corano. Se estremisti cattolici chiedessero di recitare il Vangelo, non rimarrebbe vivo neanche un cardinale.

    Mattarella: "La cultura rende liberi". Spero non lo vogliano scrivere negli ingressi delle scuole.

    L'imam bosniaco pro jihad: "Arriveremo a Roma con le preghiere o con la guerra". Ha già scartato l'ipotesi dei mezzi pubblici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valeria Solesin era proprio l'ultima che meritava di restarci. Avessero ammazzato uno di quelli che sono 20 anni che dice e vota per bombardare i loro paesi invece.

      Elimina