Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

mercoledì 14 ottobre 2015

Singer: Mi piace l'oro e credo che dovrebbe essercene in ogni portafoglio, anche sino al 10%


Questo distinto signorotto e' Paul Singer, manager miliardario della Elliott Management. Perche' ve lo presento? Perche' e' l'ultimo di una lunga serie che in questi mesi se ne sta uscendo a dire sostanzialmente che non avere dell'oro nel proprio portafoglio e' da pazzi:


Gold is reversing its earlier losses as retail sales weakness prompts expectations of moar easing to save the world. 
This among other reasons is why Elliott Management's billionair manager Paul Singer told a conference in tel Aviv this morning that he likes gold and the precious metal "should be in every portfolio." 
Noting that it has been "treated unfairly," Singer says gold should be as much as 10% of everyone's assets.

leggi tutto dai Tylers

Nessun commento:

Posta un commento