Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 27 ottobre 2015

Lonmin: Altre bufere all'orizzonte per gli azionisti


Lungo articolo in cui si racconta quanto profondamente e' nella merda questa compagnia mineraria anglu-sudafricana in Metalli del Gruppo del Platino


Debiti, debiti, debiti che incombono, scioperi che l'hanno fiaccata per mesi negli ultimi anni (ed un massacro a condire il tutto), ora migliaja di licenziamenti ... ed ora una specie di aumento di capitale, se capisco bene, non so la definizione esatta in italiano ma paciugheranno con l'emissione di nuove azioni e la cosa potra' tagliare le gambe ulteriormente agli azionisti, da un 50% ad 70% ed oltre (E questo dopo crolli del 99,9% rispetto ai massimi e dell'85% rispetto a solo un anno fa. 

Ho quindi venduto i miei 150£ di azioni con un misero 30% di guadagno netto (su cifre cosi' basse le commissioni Fineco pesano da matti, 13£ per l'acquisto e altrettanti per la vendita) rispetto a 2-3 settimane fa (per qualche gg ho visto anche un 110%) 

Dopo questo passaggio cruciale (la decisione dovrebbe essere per il 19 novembre) magari ritornero' ad investire i miei, ora, 200£ circa ... 



Nessun commento:

Posta un commento