Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

venerdì 9 ottobre 2015

Jean: [obbedire agli americani, buttarsi in una nuova guerra senza neanche un passaggio parlamentare] Sarebbe un modo per essere finalmente presi sul serio


Ti giuro, io mi vergognerei come un ladro ad andare in tv a sparar assurdità di questo livello... ma qualcuno ci crede?! 

Il padrone ordina, noi (loro!) eseguiamo di corsa (auf! Auf! cagnolino da riporto), sbattendocende (sbattendosene) allegramente della costituzione e anche della decenza di fare una farsa di passaggio parlamentare ... e hanno anche la faccia di spacciarla come "finalmente saremo presi sul serio". 

Non ho parole. 

Ma fanno a gara a chi la spara più assurda, ridicola, stratosferica? Ma pesano che siamo tutti un branco di ritardati mentali? ... si, mi sa di si. 


3 commenti:

  1. ritardati mentali no, ma un branco di individui rassegnati a tutto e troppo impegnati nella lotta quotidiana per la sopravvivenza e per accaparrarci l'ultimo Iphone, si... ormai questi controllano tutti i media e la gente a forza di sentirsi ripetere le solite cazzate ci crede anche...

    RispondiElimina
  2. come sempre, la prova del 9 è MANDARCELI

    se vedo il buon Jean, o suo figlio, SUL CAMPO in Iraq o Siria, evito di mandarlo afanculo

    in ogni caso, almeno formalmente, sarebbe bene che fosse il parlamento, a decidere

    e sicuramente terranno allora conto dell'OPINIONE dell'eroico cittadino Jean,
    forte della sua ESPERIENZA DIRETTA SUL CAMPO contro i tagliagole dell ISI

    RispondiElimina
  3. "se cominciassero a bombardare, farebbero uscire la politica italiana da un certo equivoco"
    la Costituzione

    RispondiElimina