Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

domenica 25 ottobre 2015

Evans Pritchard: L'eurozona attraversa il Rubicone, la sinistra anti-euro bandita dal potere


Avevo visto questa news sul Telegraph in un tweet di Zio Zib ... e prontamente la brava Zia Carmen l'ha tradotto. Grazie!

La notizia e' di quelle da raccapriccio ... soprattutto e' raccapricciante come tutto e' passato sotto silenzio stampa praticamente! Tutto bene, no problem, il Papa sta bene, la pioggia, weed-end mediamente soleggiato ... cioe', qui hai un presidente che non da l'incarico a chi ha vinto le elezioni ma a chi gli pare a lui (!!!!) .. "nooo, tu non mi piaci... vabbe' hai vinto, ma che c'entra ... no, do l'incarico a un altro perche' tu non puoi voler essere contro l'Euro." E' vietato. E 'ffanculo la democrazia. 

Per carita', non che sia una novita', ci ricordiamo quanti referendum sono stati ignorati in giro per l'Europa se davano i risultati che le elite non volevano (se poi eri abbastanza fortunato da poterlo anche solo fare, un referendum!) ... allucinate. E continuano a sputarci in faccia e intanto quelli che delirano di "l'Unione Europea e' il futuro, e' la democrazia, e' il bello e il buono .. la pace (!) .. la prosperita' (!) ..." sono sempre piu' tragicamente ridicoli

A.E. Pritchard sul Telegraph commenta in maniera dura la grave decisione del Presidente portoghese di non affidare l’incarico di governo alla maggioranza di sinistra, che rischia con le sue pretese populiste di destabilizzare i mercati.  
Una scelta gravissima e inequivocabile, che mostra il disprezzo per la democrazia degli eurocrati, per i quali l’unione monetaria e i mercati finanziari sono il vero sovrano

2 commenti:

  1. TASI: (...) Ma chi può davvero brindare ai nuovi provvedimenti sono loro, i ricchi proprietari di ville e palazzi dove la Tasi è stata completamente abolita. Così a Roma il risparmio, in questo caso, arriverà a più di 12 mila euro, mentre a Torino supererà i 4 mila.

    http://www.liberoquotidiano.it/news/economia/11841854/Casa--quanto-si-risparmia-senza.html

    eh si, pare proprio che il PD sia la nuova Forza Italia.. voglio ridere adesso a vedere tutti quelli di destra che hanno urlato al cattocomunista per anni fare dietrofront e far finta di niente ... ah, l'ho gia' visto, e' vero, che sciocchino ..

    RispondiElimina
  2. La Polonia sceglie la destra euroscettica. Maggioranza assoluta per Kaczynski

    Vittoria nettissima alle elezioni in Polonia per la destra ultraconservatrice, nazionalista, populista ed euroscettica

    http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2015-10-25/la-polonia-svolta-destra-maggioranza-assoluta-kaczynski-230511.shtml?uuid=AC79p5MB


    eh gia', chiunque non sia allineato ai dictat delle sub-elite di Bruxelless e' un POPULIIIISTAAAAAA! (dimmerda, sottinteso)

    RispondiElimina