Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

giovedì 22 ottobre 2015

Armstrong: Alla larga dai millesimi rari e dalle alte conservazioni nelle vostre monete d'oro


Sappiamo che Martin Armstrong ritiene i "goldbug" sostanzialmente infarciti di stupidaggini da anni di prediche da parte di chi il bullion lo vende (e su alcune cosa ritengo che abbia ragione) ma l'oro gli piace anche lui, come hedge contro i politici e i governi pero', non contro l'inflazione. 

Ma che tipo di oro? 


Sapevamo che gli piacciono le vecchie monete americane, sicuramente non i lingotti ma neanche le monete recenti.. sostanzialmente, direi, perché i governi non si fanno scrupoli, alla bisogna, ad espropriare in un modo o nell'altro i propri cittadini (vedi FDR con l'oro negli USA nel 1933) ma espropriare collezioni numismatiche, opere d'arte e simili e' sempre stato meno agevole da far digerire  all'opinione pubblica (c'hai un lingotto d'oro? Ma sei uno speculatore assassino di piccoli minatori! Hai una collezione di monete antiche? Sei uno studioso, un collezionista, 'a curtura, ecc). 

Ora impariamo che ama le monete col minor premium pero', non le FDC (Fior di Conio, le date rare o che, ma semplici monete auree del passato (essendo americano consiglia i 5 e 10 dollari, gli "Indian" per esempio, o i 20 dollari "St.Gaudens"):
Stay away from premium dates and high grades. If you are buying U.S. coins, stay with common dates and circulated is just fine. No MS65 stuff and try to stay with $5, $10, and $20 coins. Premiums will decline with rising gold prices and expand with declining prices.
Quindi in parte nega quello avevo pensato io.. o meglio, numismatica ma senza strapparci dietro. Direi che sono naturalmente dalla sua parte, anche io non amo chi trippa particolarmente dietro ad una data o una data/zecca, i premium mi sono sempre sembrati, spesso, esageratissimi: a me quello che piace e' la storia che una moneta si porta dietro, vedere che e' passata di mano, che chissà quali cose e da chi sono state pagate con quella moneta.. se le monete potessero raccontare potrebbero essere storie interessanti! :) 

1 commento:

  1. Trovate delle L.500 a 3,45 oggi, prezzo più basso da secoli. Prese. Quasi la meta' che nel 2011.

    Direi che il sentiment e' veramente ai minimi. Vediamo quanto dura. Io ora immagino un annetto buono di "bottom", euro più euro meno. Per salire ovviamente la massa dovrà aspettare che il governo (cioè i mercati manipolati) glielo dica con quotazioni ufficiali più alte. E per ora i mercati sembrano ridere in faccia a tutti quelli che notano stranezze e carenze di bullion nei mercati stessi e flussi verso est di proporzioni epiche, e domanda alle stelle di monete d'argento (non in Italia, periferia, buco del culo del mondo occidentale)

    RispondiElimina