Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 15 settembre 2015

St.Angelo: Esplodono gli export d'argento dagli States verso l'India


Steve St.Angelo sembra confermare l'esplosione della domanda d'argento nel subcontinente indiano (che Jansen stima poter arrivare quest'anno a valere addirittura un 35-40% della produzione mineraria globale): anche gli export dagli States verso l'India pare che sia letteralmente partiti a razzo. 

Che gli indiani abbiano deciso di buttarsi anche su un metallo meno "politico"? Che la pensino anche loro come i Tylers e abbiano sentito puzza di bruciato nelle politiche del governo verso la monetazione del metallo tramite bond?


tutto da Steve

Tutto perfetto, logico e consequenziale: ecco perche' l'argento quota ai minimi da anni, mistero svelato ;)

3 commenti:

  1. bah,

    è talmente EVIDENTE, DA ANNI,
    anche a dei FRILLI, cittadini economisti autodidatti part-time come noi,
    che ci sarebbe DA FARE IL PIENO, a sti prezzi

    che la spiega possibile rimane una SOLA

    se uno stato, o un grosso investitore, non prosciuga immediatamente gli stock di argento
    è perché sa che IMMEDIATAMENTE zio Sam e i suoi cordialissimi agenti
    gli farebbero il culo a stelle e strisce

    altro che analisi tecnica e fondamentale
    sto cazzo
    conta solo chi ha il dito sul grilletto
    (e chi ha il grilletto + grosso)

    il che non leva che l'impero di zioSam prima o poi sciopa ENDOGENAMENTE
    fisica, risorse, matematica, debito, interesse composto, e funzione esponenziale
    se ne strafottono del grilletto di zioSam

    godiamoci (si fa per dire) lo spettacolo

    RispondiElimina
  2. Ciao Er, sempre post interessanti. Come faccio a comunicare con te per qualche chiacchiera?

    RispondiElimina