Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

mercoledì 30 settembre 2015

Renzie: Fuori dalle sabbie mobili, missione compiuta!


Impagabile questo comico ... che battute! ... "siamo in pole position nel gran premio della ripresa" .. purtroppo non le ho raccolte, ma bisognerebbe perché  sono dei capolavori del trash e una celebrazione fantastica della beoneria del popolo rincoglionito dalla propaganda. Oggi questa, bellissima:

"Questa prima fase aveva lo scopo di portare l'Italia fuori dalle sabbie mobili e ora possiamo dire: Missione Compiuta!"

aaah! da scolpire nella pietra! ... pero' preferivo quello prima, il Banana, almeno si capiva subito da come sridacchiava che lo sapeva perfettamente che stava raccontando palle


Ma una cosa me la domando: ma 'sta gente in che pianeta vive? Non gliel'hanno detto che tutte le borse del mondo o sono in crisi o sono in crollo? Che i prezzi di un po' tutte le commodities sono crollati del 50% o più negli ultimi mesi gliel'han detto? Che il mondo affoga nei debiti e non s'e' mai visto in tutta la storia umana che ovunque nel pianeta i tassi delle banche centrali fossero a zero e minacciassero di andare persino sotto zero? Che la Cina, fabbrica del mondo globalizzato, si sta schiantando anche lei no? Che negli USA non c'e mai stata una vera ripresa nonostante (si fa per dire, sappiamo che non servivano a quello) trilionate di QE? Che il Giappone e' uno zombie da decenni? ... avranno si o no la consapevolezza che dopodomani si riveleranno tutte palle le cose che dicono oggi con toni trionfalistici e saranno sputtanati in maniera epica? Ma chi gli manda le veline glieli ha fatti sapere questi dettagli o da servi di basso livello manco questo gli fa avere? mah. 

Intanto .. Zero Hedge: 6 Out Of 6 Fed Surveys Say US Is In Recession



For the first time since 2009, all six major Fed regional activity surveys are in contraction territory

2 commenti:

  1. Allora mi vedevo adesso Chicchiuccio Mentana su La7: "I russi hanno bombardato in Siria quelli che dicono essere depositi di armi di ISIS .. ma IN VERITA' gli americani dicono che ... "

    Eh si, certo, quello che dice il pentagono e il governo statunitense si che e' LA VERITA'. Non mi ci raccontano mica palle loro. E poi si sa che loro (cioè' noi.. si fa per dire) son I BUONI e che Putin e gli altri (quelli che a rotazione il pentagono decide e le tv ripetono) sono I CATTIVI.

    Ora, io non so se i russi abbiano bombardato o meno ribelli contro Assad o ISIS. Il punto e': MA CI RENDIAMO CONTO COME PER DEFINIZIONE, DI DEFAULT, PER ATTO DI FEDE quelli sono buoni e quegli altri cattivi e sparacazzate? E si che dopo 20 anni di palle dovremmo avercela una mezza idea ... che so, che dire delle armi di sterminio di massa si Saddam, solo per restare sui fatti accettati dei media "normalisti"?

    Se più gente in questo paese cominciasse ad avere almeno il dubbio che quello che ci raccontano i tg NON e' LA VERITA' ma UNA verità sarebbe un colossale passo in avanti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Propaganda War Begins: Russia's Syria Strikes Targeted US-Backed "Moderate" Rebels, West Says

      http://www.zerohedge.com/news/2015-09-30/propaganda-war-begins-russias-syria-strikes-targeted-us-backed-moderate-rebels-west-

      un commento su ZH:

      So Russia is stabilizing the region, taking out ISIS, and the US is mad? lmao The US has a serious choice to make here: Either admit they are the real terrorist and fight Russia or concede.
      Vote up! 77
      Vote down! -2

      "gli USA devono decidersi qui: o ammettono che sono loro i terroristi e muovono guerra alla Russia a stanno zitti e lasciano fare"

      Elimina