Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

lunedì 14 settembre 2015

Goldman: Prezzo del petrolio fra 38 e 45 USD/brl nei prossimi 12 mesi (ma un tuffo sino a 20 non e' escluso)


L'altro giorno anche su ZH c'era il post sulla previsione di Goldman Sucks per il petrolio

Given our updated forecast for a more oversupplied oil market in 2016, we are lowering our oil price forecast once again. Our new 1-, 3-, 6- and 12-mo WTI oil price forecast are $38/bbl, $42/bbl, $40/bbl and $45/bbl. 

Cioe' fra i 38 e i 45 dollari al barile nei prossimi 12 mesi. MA.. ma e' anche possibile un crollo sui 20 dollari al barile:

while we are increasingly convinced that the market needs to see lower oil prices for longer to achieve a production cut, the source of this production decline and its forcing mechanism is growing more uncertain, raising the possibility that we may ultimately clear at a sharply lower price with cash costs around $20/bbl Brent prices, on our estimates. While such a drop would prove transient and help to immediately rebalance the supply and demand for barrels, it would likely do little for the longer-term capital imbalance in the market with only lower prices for longer rebalancing the capital markets for energy. 

Tutto bello, i sauditi si stanno massacrando da soli pur di mantenere le proprie quote di mercato (Effetto Risorse: Un buco da 4 Trilioni di dollari per i Sauditi) e magari arrivare a spaccare il c*** ai russi (questo e' quanto pensano i Tylers) e lo shale americano non si sa quanto anche i tassi a zero e i presiti infiniti lo possano tenere in vita (e se falliscono le compagnie dello shale poi chi se le compra, per una pipa di tabacco?) 

Ma volevo segnalarvi un paio di commenti invece:


$20 oil will be a lot cheaper than the $10 oil in 1986 (inflation-adjusted)  that broke up the Soviet Union. The fall in oil prices from $115 last year to $47.50 today has all the hallmarks of an oil slam engineered by the US in collusion with Saudi Arabia as it was in the mid 1980s.

Com'e' che ce l'hanno raccontata tante volte? che il comunismo e' crollato da solo "per depressione" di gente non più' spinta a lavorare o perché il papa polacco pressava?  Beh, fooooorse e' andata un pelino diversamente: anche allora gli americani e i fedeli alleati sauditi pressarono per anni verso il basso il prezzo e BUM ecco che l'impero russo crollo'.  Chissà, magari e' andata proprio così e Papa e mancanza di Lithium non sono state proprio le cause fondamentali .. 

Bello anche questo commento: 


Well, GS also predicted $200 oil in 2008: http://www.nytimes.com/2008/05/21/business/21oil.html?_r=0

Perche' la memoria e' sempre così corta ... 

10 commenti:

  1. Tanti cari saluti ai picchisti e le loro umoristiche previsioni, ci mancheranno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. godi, godi.. finche' dura.

      PS: mi dai l'indirizzo del tuo sito o la tua email così dal 2020 e per sempre ti vengo a sfottere io?

      Elimina
    2. Nel 2020 saremo tutti morti per il risaldamento globale, l'esaurimento del petrolio, dell'acqua, dei deodoranti del water e di ebola, quindi a che pro?

      Elimina
  2. beh
    se io fossi mr goldman
    e come apro bocca muovo i mercati dove mi pare
    e i mercati ci credono sempre,

    beh
    correrei subito a speculare di conseguenza,

    voi no?

    RispondiElimina
  3. bah

    fofoa sostiene che i sauditi han sempre venduto petrolio in dollari (prezzo ufficiale)
    integrato però da UNA QUOTA IN "NERO"
    pagata sottobanco in bullion

    in altre parole
    "col cazzo che ti do il petrolio a 15 dollari"

    se questevvero, il prezzo è ininfluente
    e zio sam e goldman possono farcilcaz che gli pare, finche continuano a garantire arrivi di bullion in nero a zio saud

    magari finche non prosciugano gli etf,
    e l'oro "custodito" conto terzi (conto servi es italia) e l'oro casualmente sparito dai paesi ove fanno scoppiare i casini (es libia ucraina)

    inshallà (se dio, o goldman,vuole)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti si parla di rubinetti d'oro, cessi d'oro, vibratori per le mogli in oro ... i ragazzacci del deserto pare che la consapevolezza di cos'e' l'oro ce l'abbiano ;)

      Elimina
  4. Adesso, propedeutica alla dichiarazione della Fed di giovedì, una bella massacrata sui metalli no? Tanto e' tutta carta loro.

    Bloomberg ribassista (ma va?):

    http://www.bloomberg.com/news/articles/2015-09-13/gold-bulls-can-t-shake-fed-woes-as-2-6-billion-wiped-from-etps

    RispondiElimina
  5. Su Scenari Economici Lugano presenta una tabella con numeri diversi per il petrolio (e altro) come previsioni della "Calamaro Vampiro"

    Le previsioni di Goldman Sachs per il 2016 ed alcuni commenti personali

    http://se5.cdn.fluidworks.it/wp-content/uploads/2015/09/Goldman-Sachs-forecast.png

    WTI fra 49 e 60
    Brent fra 51 e 64
    Euro/Dollaro in direzione partita' e oltre (! non pareva ultimamente)
    ...
    Oro più o meno dov'e' ora e giu' sino a 1050 solo per natale 2016
    ...
    Inoltre Goldman Sachs prevede un aumento dei tassi della FED da 0,4 a 1,4 % nel 2016 ed a 2,4% nel 2017 (?!? e si cazzi! wow. ci credete?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Goldman ha come sempre il trading desk posizionato per metterlo in culo ai clienti,
      in altre parole, posizione netta ESATTAMENTE CONTRARIA al suo "outlook"

      faites votre jeux

      Elimina