Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

giovedì 10 settembre 2015

Durden: Gold-Backed Bonds. E' l'inizio della confisca dell'oro degli indiani?


La storia dei bond in oro indiani arriva anche su Zero Hedge e il loro take e' intrigante anche se forse un po' spinto: stanno preparando in India una bella confisca dell'oro dei privati? 

E partono ricordando cosa successe nella Terra della Libertà nel 1933:
On April 5, 1933, FDR signed Executive order 6102 which made illegal "the Hoarding of gold coin, gold bullion, and gold certificates within the continental United States" in the process criminalizing the possession of monetary gold by any individual or corporation.  
This was de facto gold confiscation; De jure it wasn't, because as compensation for the relinquished gold, Americans would receive 20.67 in freshly printed US dollars for every troy ounce. Anybody who objected faced a fine of $10,000 (just under $200,000 in inflation-adjusted dollars) and up to 10 years in prison. 
Once the government was confident it has confiscated enough gold, it turned around and raised the official price of a gold ounce to $35 (about $600 in today's dollars) devaluing the US Dollar by 40% overnight at a time when currencies were still backed by hard assets.

FDR sarebbe Franklin Delano Roosevelt. Interessante la distinzione che fanno: de facto fu una confisca ma non de jure perche' il governo stampo' denaro e pago' gli americani per l'oro bullion che pretese di avere pena multe salatissime e sino a 10 anni di galera. Per questo pare che ci furono solo un caso o due di multoni e credo nessuno di condanne a 10 anni di galera. Notare che la Fed si prese l'oro bullion, non certo le fedi, i giojelli e le moneta di valore numismatico, cosa che avrebbe scatenato ben più proteste se non una mezza rivoluzione. Ricordiamo che si era in piena Grande Depressione e la gente sperava davvero che FDR riuscisse a rimettere in piedi il paese dopo anni di presidenti stile Renzie: "va tutto bene, andrà sempre meglio, non ci sara' più la povertà in America" e compagnia cantando.  
Ovviamente appena l'oro fu incamerato il suo valore fu passato da 20,67 a 35,00 Dollari l'oncia ;)

Ma arriviamo ad oggi. Gli indiani sono più dei cinesi (e in crescita al contrario dei mandarini), sono la bellezza del 20% della popolazione mondiale (1 persona su 5 su 'sto pianeta e' indiana) e al residuo barbarico ci sono molto affezionati (sara' perché la Rupia tende a svalutarsi un po' più dell'Euro e del Dollaro?): come ricorda Bloomberg si stima che i privati indiani abbiano circa 20.000 tonnellate d'oro (la più grossa riserva aurea mondiale sarebbe quella della Fed con 8.000 e rotti tonnellate, la Banca d'Italia ne avrebbe, sempre sulla carta, circa 2.450 tonnellate e così via). 




E la loro fame di metallo giallo fa a gara con quella dei trans-himalayani: 


E pare che quest'anno la domanda sara' per la prima volta superiore alle 1000 tonnellate (ricordo che ora che siamo probabilmente al peak gold ne vengono estratte meno di 3000 nuove tonnellate l'anno). 
La gran parte di questo nuovo oro viene importata e questo fatto viene indicato da anni come colpevole del deficit commerciale del subcontinente (!?).
Ma arriviamo a qualche dettagli in più su 'sto bond-oro.

(...) the plan will allow Indians to deposit their jewelry or bars with banks and earn interest, while the banks will be free to sell the gold to jewelers, thereby boosting supply.  
The deposits can be for a period of 1 to 15 years with the interest on short-term commitments to be decided by the banks and those on long-term deposits by the government in consultation with the central bank. 
The sovereign gold bonds are aimed at people buying the precious metal as an investment.  
The securities may help shift a part of the estimated 300 metric tons a year investment demand, the government said in a separate statement.  
The bonds will be issued in denominations of 5 grams, 10 grams, 50 grams and 100 grams for a term of five years to seven years with a rate of interest to be calculated on the value of the metal at the time of investment, it said.  
But before foreigners rush to Bombay with hopes of monetizing those bars of physical in exchange for cash flow streams, the bond purchases will be limite only to local citizens and capped a just 500 grams per person annually

Il possessore d'oro, non solo bullion ma anche giojelli, porta l'oro in banca e questa gli da un pezzo di carta che paga interessi (quanto? nun se sa). La banca potrà quindi vendere l'oro ai giojellieri indiani (molta parte degli import aurei va verso questa rinomata industria locale che poi in parte rivende all'estero i suoi prodotti finiti). 
La durata dei bond andrà da 1 sino ai 15 anni. 
Secondo il governo questa manovra potra' ridurre le 300 tonnellate annue comprate in India per puro investimento (?).
I bond saranno emessi in tagli da 5, 10, 50 e 100 grammi, con un massimo di mezzo kilo per persona/anno. Non vale per gli stranieri quindi, dicono i Tylers, i pazzi che volessero portare la il proprio oro per farsi dare della carta che paga un interesse stiano pure tranquilli e non si mettano a cercare i prezzi del volo per Bombay.
Secondo i Tylers questa e' una monetazione dell'oro ed una potenziale confisca futura, una volta che "per il bene del paese" venissero implementate leggi che obblighino a dare l'oro alle banche. Non so. Certo e' una possibilità .. e sicuramente, stanti anche solo le cose come sono ora, e' l'ennesimo modo per moltiplicare i "proprietari" della medesima oncia e portare oro nelle vaults delle banche / banca centrale. 

Ma funzionerà? Qualcuno dice di no:


"It is unclear if a gold monetisation plan will be able to curb imports. A similar plan launched in 1999 had failed partly due to low interest rates, and bankers fear a repeat unless the government funds lenders to implement the programme. Jaitley declined to give details on how the government will make it attractive for banks."
Un piano simile fu implementato nel 1999 e falli', in parte perché gli interessi erano troppo bassi .. ora le banche temono il bis e per questo vogliono soldi dal governo per pagare interessi più alti. 


Qui sotto tutto lo schema di legge

Draft Gold Monetization Scheme

2 commenti:

  1. Piu' che dell'India io mi preoccuperei dell'Europa!
    Hanno appena approvato il bail-in ovvero...ehm...in pratica se una banca sta fallendo e tu hai piu' di 100000 euro ti possono prendere un 5%! <.<

    http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2015-09-11/il-governo-approva-bail-in--regia-affidata-bankitalia-104147.shtml?uuid=ACIt8yv

    RispondiElimina
    Risposte
    1. storia antica per chi legge questo ed altri blog. E' dai tempi di Cipro che se ne parla. E altro che il 5% sopra i 100mila. ... lasciate tutto "al sicuro" in banca eh, mi raccomando ;)

      Elimina