Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

domenica 27 settembre 2015

Bloomberg: Goldman Sachs prevede prezzi del rame in calo per anni (e abbassa il target price per Glencore)


Secondo la "piovra vampira" la sovrapproduzione mondiale di rame durerà ancora anni (nonostante abbiamo visto già alcune chiusure di miniere e/o riduzioni di produzione) 


(...) There will be about 530,000 tons more global supply than demand in 2016, GoldmanSachs said, paring its estimate from about 670,000 tons. The worldwide surplus was seen at 566,000 tons in 2017, 626,000 tons in 2018 and 657,000 tons in 2019, it said. 
(...) Copper prices will probably drop to $4,800 a metric ton by the end of December and $4,500 at the end of next year, analysts including Max Layton and Jeffery Currie wrote in a report. The metal fell 0.8 percent to $5,015 by 1:22 p.m. in London. 

E i prezzi scenderanno a 4.800 e anche 4.500 dollari la tonnellata ... beh, veramente già praticamente ci siamo, siamo già' arrivati sotto quota 5.000 coi minimi recenti:




.. e la banca taglia il prezzo-obiettivo per Glencore (un caso? vedi QUI):

Separately, the bank cut the target price for Glencore Plc shares, citing a weaker commodities outlook. The miner and trader’s stock dropped as much as 8.7 percent.

Altri invece prevedono un rally del rame e prezzi a 7.000 dollari la tonnellata per fine 2016 ... 


1 commento:

  1. "Banche indagate in Svizzera: presunti illeciti nei metalli preziosi"
    http://www.wallstreetitalia.com/article/1827843/giudiziaria/banche-indagate-in-svizzera-presunti-illeciti-nei-metalli-preziosi.aspx

    Non vorrei che i prezzi dei metalli preziosi erano pilotati... ma no!
    Adesso si stanno sfracellando in borsa!
    -3,22% Argento...

    In questo mondo di matti, non si può investire con la Ragione, con i fondamentali....
    E tutto truccato! :-(

    RispondiElimina