Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

lunedì 7 settembre 2015

Armstrong: scomparsi 30 milioni di dollari in oro della texana BullionDirect, che dichiara bancarotta



Leggo da Funny King (che riprende la news da Martin Armstrong) prima che da altri che una ditta texana che "conservava" oro fisico per i suoi clienti ha dichiarato bancarotta e si vocifera che manchino 30 milioni di dollari in oro che teoricamente sarebbero dovuti essere immagazzinati presso di loro. Brutte ore per quelli che pensavano di essersi ben protetti con dell'oro

The Austin Texas Bullion Direct has filed for bankruptcy and it is alleged that $30 million in metal that was supposed to be store is gone. 
(Bullion Direct Bankruptcy-Case-Filing-7-20-2015)

Come ricorda Armstrong il fallimento di dealers in oro - non assicurato e non soggetto ad audit da parte di terzi indipendenti - e' sempre stato un problema. Nei primi anni '80, dopo il picco del bull market nel 1980, per esempio ci fu il caso della Internal Gold Bullion Exchange che aveva messo su una vera e propria truffa vendendo oro al 4% sotto il prezzo spot ma con consegna a 90 gg. Il tipo allora si becco' 10 anni di galera (quindi se ne sara' a piede libero da 20 anni circa ormai)


This has been one of the big problems with gold promoters who claim to be storing customer’s metals without independent audits, insurance, etc.  
This was a problem as with dealers going to prison for the same problem after the crash from 1980 into 1985. Interest rates were high back in 1981 and Internal Gold Bullion Exchange opened in Florida with the scam of selling gold coins at spot (4% below cost) but with delayed delivery of 90 days.  
The owner eventually went to prison for 10 years

Il consiglio di Armstrong e' di usare il COMEX se volete fare compravendite di bullion (il mio e' di comprarlo, fisico, e tenerlo. E basta. Seppellirlo e "dimenticarsene")


If you want to trade back and forth, use the COMEX. You are better off not storing metal with a gold seller UNLESS they have official audited statements and vaults by a major auditing firm – not their brother-in-law.

.. ma oggi avevo sfogliato diversi altri post molto stimolanti di Martin Armstrong, mi sa che ci faccio un po' di post a raffica. 

Nessun commento:

Posta un commento