Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

venerdì 25 settembre 2015

Armstong: Girano voci insistenti su come sara' fatta fallire Deutsche Bank .. e intanto Goldman scommette sul fallimento Glencore?



E mentre su Zero Hedge si ragiona di come Goldman stia preparando(si) al fallimento di Glencore (partendo con un bel crollo del 5% nei prezzi delle commodities):

Zero Hedge - Is Goldman Preparing To Sacrifice The Next "Lehman"?
september 24, 2015
It goes without saying that courtesy of HFTs and China's hard landing, a 5% drop in commodities could happen overnight. 
So if one is so inclined, and puts on the conspiracy theory hat mentioned at the beginning of this post, Goldman may have just laid out the strawman for the next mega bailout which goes roughly as follows: 
1 - Commodity prices drop another 5% 
2 - The rating agencies get a tap on their shoulder and downgrade Glencore to Junk
3 - Waterfall cascade of margin and collateral calls promptly liquidates - Glencore's trading desk and depletes the company's cash, leaving trillions of derivative contracts in limbo. Always remember: the strongest collateral chain is only as strong as its weakest conterparty. If a counterparty liquidates, net exposure becomes gross, and suddenly everyone starts wondering where all those "physical" commodities are. 
4 - Contagion spreads as self-reinforcing commodities collapse launches deflationary shock wave around the globe. 
5 - Fed and global central banks are called in to come up with a "more powerful" form of stimulus 
6 - The money paradrop scenario proposed by Citigroup yesterday, becomes reality 
Too far-fetched? Perhaps. But keep an eye out for a Glencore downgrade from Investment Grade. If that happens, it may be a good time to quietly get out of Dodge for the time being. Just in case.

.. Martin Armstrong parla quasi come di un work in progress del fallimento venturo di Deutsche Bank e che il mancato rialzo dei tassi della Fed potrebbe essere dovuto proprio a questo (altri dicono solo per non uccidere definitivamente i mercati emergenti e il Brasile in particolare):


Deutsche Bank – the New Lehman Brothers? 
september 24, 2015
The rumor mill has been nonstop. The crushing blow to Europe will be the failure of Germany’s biggest bank: Deutsche Bank. Just about every circle is quietly discussing how the bank is facing bankruptcy.  
The rumors have flown since March when Deutsche Bank failed the U.S. regulatory stress test, which was followed by the resignation of its head in June.  
A collapse of the Deutsche Bank is profound and very likely to impact Europe to the point that everyone behind the curtain is now calling for a new Lehman moment.  
Sources tied with the Fed’s decision not to raise rates fear that they will be seen as the cause of its failure 
Germany clearly faces a major shock; if this combines with Volkswagen for the turning point next week, well, here we go again. (... leggi tutto QUI)

10 commenti:

  1. begli "alleati", neh?

    ti spio,
    ti riempio di basi e di nukes,
    ti devasto le frontiere
    (ucraina,jugoslavia, albania, grecia, libano, siria, palestina, egitto, libia, tunisia,iraq/isis),
    ti scateno un esodo biblico di disperati,
    ti sminchio wolkswagen e deutsche
    (che per la verità si è sminchiata da sola, diciamo che ziosam ci da una botterella selettiva)
    ti sbagascio i rapporti commerciali (russia, iran)

    suona un bel "mors tua vita mea"


    dedicato a tutti i servi leccaculo della "piu grande democrazia del mondo"

    (tra parente, la piu grande democrazia al mondo è l'INDIA, testedicazzo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sottoscrivo ogni parola. La cosa tragica e' come i media riescono a rimbambire le masse ... guarda la Botteri da NY che un gg si e uno no ci racconta quant'e' buono Obba', quant'e' buono il Papa (sempre sia lodato, mi faccio il segno della croce) ... piddini, i peggio rincoglioniti del paese. E la cosa bella e' che sono pure convinti di essere quelli che sanno, quelli che conoscono la storia affinché non ne ripetiamo gli errori (che deficentiiiii!) ... sigh

      Elimina
    2. tra parente, la piu grande democrazia al mondo è l'INDIA, testedicazzo

      Dove esistono ancora le caste e gli stupri sono routine?

      Elimina
    3. Ci sono elezioni? E' una democrazia.

      Che poi tutte le democrazie siano più o meno fittizie e manovrate o in paesi che hanno questa o quella deficienza morale ... perché, quella USA in cui la polizia uccide una persona almeno al giorno e spia tutti ecc cos'e'? una bella roba rispetto a quella indiana?

      Elimina
    4. anche qua in ìtalia si stupra (e si mena e si ammazza)
      quasi sempre sono ex fidanzati respinti
      aventi diritto di voto.

      Elimina
    5. Appunto, la democrazia e' la legge del branco istituzionalizzata e imposta con la violenza di stato.

      Quel che trovo delizioso e' che da piccolo ti senti dire "se i tuoi amici si buttano da un ponte ti butti anche tu?" che poi da grande diventa "e tutti i tuoi amici si buttano dal ponte e tu non vuoi viene un tizio in divisa e ti butta di sotto lui" - una societa' di psicopatici.

      Elimina
    6. La democrazia legge del branco istituzionalizzata? Mmmmm ... perche', la dittatura non e' legge del branco istituzionalizzata anche lei? .. direi che OGNI SOCIETA' e branco istituzionalizzato ... il fatto e' che gli uomini SONO bestie sociali, c'e' poco da fare..... certo che se la gente fosse un po' più mediamente mentalmente forte e indipendente male non farebbe proprio alla società in generale! ... il problema non e' democrazia o dittatura o che, e' l'intrinseca pecoritudine dell'umano medio, il bisogno innato di fare parte di un gruppo, di essere accettati e protetti dal gruppo ..

      Elimina
  2. Forse la Terza Guerra Mondiale la vogliono giocare nei mercati?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si .. direi che le guerre si combattono sempre sui mercati, per le commodities, per i monopoli/oligopoli .. quelle aperte, con bombardamenti e sangue, ne sono solo una conseguenza

      Elimina
  3. il colosso delle materie prime è crollato del 20% in settimana e del 67% in un anno. la societa' è anglo svizzera..e i brokers come goldman sachs in settimana hanno avvisato di importanti problemi di bilancio tagliando le stime di valore della societa'..
    SE DOVESSE AVERE PROBLEMI POTREMMO ASSISTERE A UNA MERAVIGLIOSA VENDITA COATTA DI MATERIE PRIME.....E LI SAREMMO PRONTI A COMPRARE A MANI BASSE...

    http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.it/2015/09/incubo-glencoreattenti-al-possibile.html?utm_medium=referral&utm_source=pulsenews

    e direi che non si sbaglia .. oddio comprare a mani basse cosa? Non Glencore spero :)

    RispondiElimina