Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

domenica 2 agosto 2015

Durden: Questa miniera di carbone, valutata 630 mln$ nel 2011 è stata appena venduta per 1 Dollaro



Alla faccia del calo delle quotazioni delle commodities!

Zero Hedge - This Coal Mine Valued At $630 Million In 2011 Just Sold For One Dollar
Submitted by Tyler Durden on 08/01/2015

(...) Well, in 2011 at the height of the Australian mining boom, Japanese conglomerate Sumitomo thought it has spotted a bargain, and a SMH reports, it approached Tony Poli, the founder of mid-tier miner Aquila Resources with an offer: it would buy its 50% stake in Isaac Plains, at the time Aquila's only producing mine, for $430 million.

Market participants thought Aquila's stake might fetch $300 million at best but Sumitomo was confident it would make a strong return, and offered almost 50% above fair value, especially since Brazil's legendary mining company Vale owned the other 50% stake. Net, the total value of the Isaac Plains mine in 2011 just just about $630 million.

It turns out Sumitomo was very, very wrong, and within a few years the writing was on the wall

In September 2014, Sumitomo and Vale shuttered the mine citing the downturn in the international coal market. Sumitomo said it would also take a writedown worth ¥30 billion ($11 million) on its Australian coal investments.
And as SMH tongue in cheekly adds, Isaac Plains was added to the long list of coal mines up for sale – but at a price. That price was finally revealed on Thursday: the princely sum of $1.
Why the complete collapse in price of the mine? Simple: blame China.
Perchè dare la colpa alla Cina se il valore del coking coal (serve per scaldare e aggiungere al ferro quel carbonio che lo rende acciajo) è crollato?  Perchè l'acciajo si usa soprattutto nelle costruzioni, negli scheletri portanti delle costruzione in cemento armato appunto e come sappiamo il boom immobiliare cinese, che ha creato dal nulla intwere metropoli disabitate, sta facendo sempre più sboom. 

Quant'è grave la situazione per il coking coal? beh, guardate qui le quotazioni negli ultimi anni



.. da più di 300 dollari/ton nel 2011 a meno di 100 oggi. Un altro grafico dei prezzi che mi fa notare come "le bolle" in argento ed oro sono state del tutto conformi a quelle in un po' tutte le altre commodities minerarie, altro che premiums dovuti al loro valore monetario. Quello magari salterà fuori alla fine ma solo dopo un crollo epocale del sistema finanziario moderno e poi e poi .. perchè non sono per niente sicuro che dopo un reset globale il nuovo sistema non sarà una riedizione del presente semplicemente a conteggi resettati appunto.

Tornando al carbone anche la più grossa compagnia degli Stati Uniti sta fallendo: 


As Bloomberg explains, "a slump in the price of coking coal, used to make steel, to a decade low is forcing mines to close across the world and bankrupting some producers. Alpha Natural Resources Inc., the biggest U.S. producer, plans to file for bankruptcy protection in Virginia as soon as Monday, said three people with direct knowledge of the matter. It was valued at $7.3 billion in 2008."

Tutto il post dei Tylers QUI.



Chi saranno i prossimi? Le compagnie minerarie in oro e/o argento?

7 commenti:

  1. E' incredibile come un investimento in azioni di una grande società, possa portare anche al 100% di perdite!

    Caro ER, spero che tu non abbia investito su...
    comunque, non per consolarti,
    ma la situazione attuale non segue le normali leggi del libero mercato e dell'ottimizzazione delle risorse.

    E' un mercato così manipolato che se si mettesse una "scimmia" (si, proprio quel primate) ad investire, si avrebbe più probabilità di guadagnarci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora ho speranze! ;)

      si, ho delle azioni minerarie. Se risalgono però mi alleggerisco, nella speranza di poter ricomprare molto più in basso ... e poi mettermi le mutande d'acciajo per mesi/anni :o

      Elimina
  2. Ciao Er
    ma il gioco è comprare i miners con i soldi del monopoli :-) Cmq per i miners biogna pensare come gli americani sono degli "home run" ma sul lungo

    Alexxix

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo immaginerai qual'è l'idea: fiat/bit per comprare miners valutati in bit che se salgono .. cambio i bit in ... indovina! :)

      Elimina
    2. Mi sa che abbiamo la stessa idea :-)
      alexxix

      Elimina
  3. Per le miner guardati GORO è una miner che fa utile (x ora da distribuisce dividendo) e allinn cost se non ricordo male era intorno ai 700$ oncia
    Cmq mi sa che i saldi non sono ancora finiti mi sa che al gold gli fanno vedere 1000 - 950 $ oncia
    Alexxix

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie guarderò .. basti che con faccia come Allied Nevada Gold;)

      si, almeno sotto i 1000 DEVONO farcelo arrivare, dopo tanta propaganda tipo "l'oro è morto", "buono per pulircisi il culo", "residuo barbarico", "roba per pets", ecc...

      Elimina