Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 11 agosto 2015

Durden: La Cina entra nelle Guerre Valutarie, svaluta in una volta sola lo Yuan Renminbi come mai prima





China Enters Currency War - Devalues Yuan By Most On Record
Submitted by Tyler Durden on 08/10/2015

(...) Chinese stocks are holding on to modest losses in the pre-open as, just as we have been warning, the PBOC weakens the Yuan fix by the most on record.

(...) Recall also what SocGen's Albert Edwards said some five months ago:

We have long believed that China's growth and deflation problems will necessitate a devaluation of the renminbi in a strong dollar environment. There is mounting evidence that this process may already be underway as the currency falls to a 28-month low against the dollar…

In the current deflationary environment the Chinese authorities simply can no longer tolerate the continued appreciation of their real exchange rate caused by the dollar link.

The 1.9% devaluation sends the Yuan to its weakest since April 2013. Gold is leaking lower as the offshore Renminbi collapses by the most since Oct 2011.

E gli algoritmi prendono il segnale come segno del dollaro forte e partono dapprima shortando l'oro (?) ..


.. per poi correggersi (ora l'oro è un pelino più in alto di jeri, dopo un piccolo rally che l'ha riportato sopra quota 1100) 

Comunque, in generale, allargando lo zoom temporale sulle chart, lo Yuan resta in un forte trand di rafforzamento rispetto al dollaro, dagli 8,3 per 1 dollaro nel 2005 ai 6,8 nel 2010, ai 6,3 di oggi, dopo la svalutazione "una tantum" di stanotte.


8 commenti:

  1. può essere utile questo articolo sul Sole

    1) Che cosa ha fatto la Banca centrale cinese?
    La Banca centrale cinese ha uno stretto controllo del tasso di cambio. Ogni giorno a fine seduta fissa la parità dello yuan, il cosiddetto «midpoint». Negli ultimi anni ha gradualmente allargato la banda di oscillazione della moneta: l’ultima mossa risale al marzo 2014, quando ha raddoppiato la banda dall’1 al 2 per cento. Gli investitori cinesi dunque possono scambiarsi lo yuan quotidianamente all’interno di questa banda. Quando il cambio si avvicina al limite del 2%, la Banca centrale interviene per evitare che lo sfondi. Oggi però ha fatto di più: ha svalutato il cambio di quasi il 2%, cosa che non accadeva dal 1994, per tenere conto, ha spiegato, della domanda e dell’offerta.

    continua in 5 punti, leggi tutto qui:
    http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2015-08-11/cinque-cose-sapere-svalutazione-yuan-103018.shtml?uuid=ACmqA3f

    RispondiElimina
  2. "L’oro sta rimbalzando bene e spero arrivi ai 1200 ca, prima di tentare la nuova discesa. Il dollaro ha toccato la resistenza e sta scendendo" ...

    http://osservamondo.com/2015/08/11/mini-commento-mercati/

    Addirittura 1200? Mmmm.. secondo me si ferma prima dei 1150. L'argento piuttosto lo vedo reattivo, meno di 15 doillari è veramente troppo misera come qutazione, specie considerando che non esistono co9lossali accumuli a cui potenzialmente attingere come per l'oro. Vedremo. Io sono curioso poiuttosto di vedere sin dove risaliranno i miei miners ;)

    RispondiElimina
  3. I prezzi dell'oro a termine salgono oggi sui mercati americani, sulla scia dell'indebolimento del dollaro e delle misure di emergenza decise dalle autorità di Pechino per sostenere l'economia cinese. La banca centrale cinese ha fissato il valore dello yuan a 6,2298 per dollaro, causando il maggior calo giornaliero della valuta dal 1994, quando il tasso ufficiale di cambio venne unificato con quelli di mercato.

    L'oro e altre materie prime ora diventano più costose per i compratori cinesi. Inoltre, la mossa della Pboc potrebbe azzerare le chances di un rialzo dei tassi di interesse in settembre da parte della Federal Reserve, che probabilmente non vorrà mettere a rischio le esportazioni Usa rafforzando ulteriormente il dollaro.

    http://www.adnkronos.com/soldi/finanza/2015/08/11/oro-guadagna-con-dollaro-debole-dopo-mossa-della-cina_KBNxzTGLrITGayx5DhCg3I.html

    RispondiElimina
  4. Sta iniziando la guerra delle valute.

    "Svaluta tu, che poi svaluto io!"

    Per chi deve investire, un suggerimento:
    Lanciate un dado e con il numero uscito, investite nel tipo di investimento corrispondente.

    In un mercato in cui manipolato, è difficile capire cosa succederà in futuro...
    ---
    P.S:
    Er ti è arrivatola mia email sul post eventualmente da pubblicare? Interessato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, le Guerre Valutarie sono iniziate da mo .. difatti ci sono pressocheè da sempre tranne rari momenti di stabilità che im passato sono durati meno di un decennio, almeno nel XX secolo, magari nella seconda metà dell'800, col gold standard inglese (a cui gli americani si adeguarono solo verso il 1900) ...

      No, non ho letto .. non leggo più nessuna email, dove mi hai scritto?
      E che hai scritto, di oro e argento? :)

      Elimina
    2. "non leggo più nessuna email"
      Ti arriva solo spam? :-)

      Ho scritto su:
      argento...@gmail.com

      in data 8 Agosto 2015 ore 10:09

      Elimina
    3. Non ti interessa la mia analisi?

      Elimina
  5. Anche bagnai fa ora lo zoom al contrario che ho suggerito io qui (non che pensi che legga me) sul cambio USD/CNY

    http://goofynomics.blogspot.it/2015/08/oggi-ce-la-cina-ventanni-di-cambio.html

    RispondiElimina