Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

lunedì 6 luglio 2015

Zibordi: Moneta alternativa in un paesino russo


MonetAzione - Un Paese Russo Stampa la Propria Moneta, Parallela al Rublo
di Giovanni Zibordi - 02/07/15

Un paese russo stampa la propria moneta, parallela al rublo, e fa inbufalire il governo russo che lo minaccia perchè costituisce "una minaccia per l'economia russa"


Aljazeera - Anger in Moscow as Russian village prints own currency
28 Jun 2015

Si tratta di una moneta usata solo per gli scambi locali, ad esempio quando le autorità di Mosca sono venute e vedere e hanno chiesto di ottenerne un esempio, i locali hanno detto che se tagliavano della legna in cambio gliene avrebbero dato un poco, ma non in cambio di rubli. I rubli restano quindi nel paese come soldi in banca e tutto il resto, ma quando qualcuno fa qualche lavoro o produce qualche merce a livello locale la scambia con questo moneta locale. Nel suo piccolo è perfetto come modello. Cioè tu vuoi lavorare e non ci sono abbastanza soldi in giro per impiegarti ? Basta che produci qualcosa che abbia un valore e si stampa della moneta e te la si paga... Questo modello di moneta locale per gli scambi locali taglia però fuori le banche (e la banca centrale che le protegge) e il mercato finanziario per cui viene da sempre soppresso in tutto il mondo moderno
 
... l'unico problema, se si pensa di estendere questo esperimento, è forse il nome russo, "Kolion"

1 commento:

  1. Una storia straordinaria!
    Ho visto il doc da cui è tratto.
    Trovo la sua storia non solo rivoluzionaria,ma profondamente umana.
    Quest'uomo che pensava di avere tre mesi di vita appena, ha creato un mondo perfetto in barba alle banche e alle loro regole sanguisughe!
    Sono inciampata in queso racconto per caso,mi ha regalato una felicità ed entusiasmo inaspettato.
    Regalo di Natale perfetto.
    Esistono i miracoli

    RispondiElimina