Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

mercoledì 22 luglio 2015

Rickards: Chiunque creda che la Cina possa inaugurare un nuovo gold standard, o una nuova Bretton Woods, è destinato a ricredersi.



 
Freedonia - Perché la maggior parte dei gold bug e dei blogger si sbaglia sull’oro della Cina

Di James Rickards, traduzione di Francesco Simoncelli

Nessun commento:

Posta un commento