Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

domenica 26 luglio 2015

La crisi finanziaria del 2008 per dummies


7 commenti:

  1. La torre e' lo stato visto che ci sta dentro "chi decide"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, certo ... buona notte, da dove vieni, da Rischio Calcolato? Che li anche se piove è colpa dello stato ladro e assassino?

      No, secondo me è ovvio che la torre è quella costruita dalle banche "too big to fail" (troppo grandi per essere lasciate fallire .. o crollare, per l'appunto). Che poi, essendo i politici di potere al loro servizio, vengono salvate nelle crisi coi soldi dei contribuenti (scelta politica). E' la torre dell'iperfinanza globalizzata, delle banche padrone di tutto.

      E' la storia degli ultimi anni, in giro per tutto il mondo "sviluppato". Profitti privatizzati finchè va bene e perdite socializzate quando va male.

      Le banche centrali sono state costruite per volontà delle grandi banche private esattamente per questo scopo:

      http://argentofisico.blogspot.it/2015/05/rickards-la-creazione-della-fed-1907.html

      http://argentofisico.blogspot.it/2013/11/la-creatura-di-jekyll-island-come-100.html

      La realtà di oggi mi pare una simil-democrazia in cui politici spinti dai loro mass-media eseguono le volontà delle grandi corporations, banche multinazionali in primis. Gli americani definiscono esattamente così il Fascismo, uno stato sociale in mano alle corporazioni.

      Elimina
    2. Quindi le banche sono too big to fail perche' lo stato decide cosi', oppure perche' i politici sono al servizio delle banche e quindi lo stato e' uno strumento del cartello bancario contro la popolazione.

      Dato che lo confermi tu stesso cosa ti impedisce di trarre l'ovvia conclusione?

      Elimina
    3. P.S.: Appunto, lo stato impone le banche centrali con la forza pubblica, quindi e' la radice del problema...come puo' essere "piu' stato' la soluzione? Sarebbe come risolvere il problema dell[Euro con piu' Europa, o combattere il pizzo con piu' mafia...

      Elimina
    4. Capisci quello che vuoi e che puoi. Dico che è il contrario, gli stati e le banche centrali sono organi, schiavi, servi dei veri poteri che sono le grandi banche private.

      Fine. Non intendo perdere tempo in discussioni inutili già fatte troppe volte con troll o idioti veri vari

      Elimina
    5. "Dico che è il contrario, gli stati e le banche centrali sono organi, schiavi, servi dei veri poteri che sono le grandi banche private. "

      Il risultato non cambia, per qunto ti sforzi di non vedere: lo stato serve a LORO non a TE, lo dici tu stesso.

      Elimina
    6. Infatti è tutto in limite tuoi ideologico quello di volermi catalogare fra gli statalisti.

      Comunque stai pure tranquillo, non lo vedrai mai un mondo senza stati e in un certo senso, per fortuna

      .

      Elimina