Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 16 giugno 2015

Bank of China entra a far parte del "meccanismo di scoperta del prezzo" di Londra


Bullion Star - Bank Of China Joins LBMA Gold Price (London Gold Fix)
By Koos Jansen. Originally published by the LBMA.
Martedì 16 giugno 2015. LBMA Gold Price - Bank of China joins as new participant

L'LBMA (London Bullion Market Association, Er) è oggi felice di annunciare che Bank of China è stata approvata dalla ICE Benchmark Administration (IBA) come partecipante al processo di aste che determinano il prezzo dell'oro dell'LBMA, amministrato dall'IBA.

Il 20 marzo 2015 l'IBA ha con successo effettuato il passaggio dell' LBMA Gold Pricead un processo elettronico di aste trasparente e amministrato in via indipendente, rimpiazzando in questo modo l'originario London Gold Fix, così come era stato stabilito originariamente nel 1919.

L'aggiunta di Bank of China porta il numero totale di attori diretti che al momento partecipano al processo delle aste ad otto: Barclays Bank, Bank of China, Goldman Sachs International, HSBC Bank USA NA, JP Morgan, Societe Generale, The Bank of Nova Scotia – ScotiaMocatta e UBS.

Ruth Crowell ha commentato: "Sono deliziato di vedere crescere il numero di partecipanti diretti al processi di aste dell'LBMA Gold Price. In particolare voglio dare il benvenuto a Bank of China. Come membro fondatore dell'LBMA ci pare giusto che siano i primi partecipanti cinesi".

"Siamo orgogliosi di essere la prima banca cinese ed asiatica a partecipare alle aste su oro che determinano il Prezzo dell'Oro LBMA." ha detto Yu Sun, General Manager, Bank of China London Branch & CEO, Bank of China (UK) Limited.

Bank of China si è associata all' LBMA come membro inizialmente nel 1987 ed ha attivamente partecipato al business del trading in oro di Londra per più di 40 anni. Anche se la Cina è il più grosso produttore e consumatore mondiale d'oro, la Cina non ha mai giocato un ruolo di primo piano nel fixing globale del prezzo. La partecipazione diretta di Bank of China alle aste in oro rafforzerà la connessione fra il mercato domestico cinese ed il mercato d'oltremare, farà si che il prezzo dell'oro rifletta meglio le dinamiche di domanda ed offerta cinesi ed aiuterà ad internazionalizzare il mercato dell'oro cinese."

L'IBA opera due volte al giorno aste elettroniche su oro commerciabile saldate fisicamente a prezzo spot alle 10:30 ed alle 15:00 ora di Londra. La formazione del prezzo avviene in Dollari USA (USD) con anche regolazioni in Euro (EUR) e in Pound Sterling (GBP). Alla fine di ogni asta l'IBA pubblica i benchmark (prezzi di riferimento) in USD, EUR e in GBP. Dal 1° aprile 2015 l'LBMA Gold Price è un benchmark supervisionatop dalla Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito. L'LBMA detiene i diritti di Proprietà Intellettuale sui prezzi.

---
Da Wiki:
La Bank of China è stata fondata nel 1912 dal governo della Repubblica Cinese per sostituire la Government Bank of Imperial China.

Dalla sua fondazione al 1942 ha funzionato come banca centrale cinese, stampando anche banconote.

In seguito, con l'istituzione della Banca Popolare Cinese (People's Bank of China) la BOC si è trasformata in una banca commerciale.

Oggi è una delle quattro più grandi banche cinesi insieme a Agricultural Bank of China, China Construction Bank e Industrial and Commercial Bank of China.
Il grattacielo di Bank of China a Hong Hong è quello a triangoli bordati di luce bianca:


La Bank of China è una delle tre banche che stampano i Dollari di Hong Kong insieme a Standard Chartered ed HSBC


Notate come il logo di Bank of China è praticamente la stilizzazione di un'antica moneta cinese:

Nessun commento:

Posta un commento