Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 9 giugno 2015

Antidiplomatico: è uscita la nuove versione del Risiko. Ecco le regole base


Da L'Antidiplomatico, @Tenebroso

Il gioco del risiko (politically correct)

1) Prima di dichiarare guerra a un paese, bisogna chiedere l'egida dell'ONU. Appena te la rifiuta puoi attaccare.

2) Se possiedi tutta la Russia, la Crimea è in omaggio.

3) Gli obbiettivi sono ridotti a due. Puoi combattere per il petrolio, oppure per aiutare gli "amici americani". Entrambi figurano sotto il nome "portare la pace in quel paese devastato dalla dittatura".

4) Se chi si difende con 3 carri armati fa tre sei, chissenefrega. Noi ci abbiamo gli ICBM (missili balistici intercontinentali)

5) Il gioco dura circa 4 ore, anche se con le giuste richieste al senato può arrivare a durare più di dodici anni.

6) Anche se conquisti il mondo, il gioco non finisce (decr. min. 35/7 per la salvaguardia della lobby delle armi)

7) Il terrorismo non vale. I posti nelle carceri di Guantanamo sono già tutti occupati.

8) Devi attenerti alla Convenzione di Ginevra, oppure dichiarare "Oooh! Non lo sapevo! Non me l'avevano detto!"

9) Per chi viene attaccato e vuole sopravvivere può usare la carta con la foto di Renzi "Governo Fantoccio!" Verrà dichiarato presidente a vita, avrà la elezioni garantite dal sistema di controllo dell'ONU controllato dagli "amici americani".

10) Inutile decidere chi comincia, tanto partono prima gli USA.

Affrettati, LUI l'ha già comprato.

Nessun commento:

Posta un commento