Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 5 maggio 2015

"Ottimismo" da Peak Oil

I Tylers fanno notare come nel Brent Oil il numero di long è ormai esageratamente alto rispetto agli short:


come nota SaxoBank il rapporto longs/shorts ha raggiunto quota 6,4. E anche Goldman..


Goldman strategists John Marshall and Katherine Fogertey, in note, say have seen evidence from option markets that energy/oil positioning has “moved overly bullish in recent days.”

Investors willing to pay increasingly high prices for calls relative to puts, citing decline in put-call skew

Sees shift as “sharp contrast” vs overly bearish positioning from March 18
Se il petrolio ora scenderà il dollaro invece risalirà (e l'euro scenderà) ?

PS: Per chi ancora non l'avesse capito quando si parla di Peak Oil a livello globale (a livello locale è già stato raggiunto e superato in pafrecchi paesi, negli USA nel 1970, 45 anni fa) si parla di ANNI e non di consigli di trading nel breve.

Nessun commento:

Posta un commento