Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

lunedì 4 maggio 2015

In America la Corruzione è Legale

Un altro post che gli "austriaci" italici si "dimenticheranno" di fare (perchè dovete odiare lo stato e i politici, mica i miliardari che tirano le fila di tutto da dietro le quinte.. son privati loro e quindi santi e benedetti, qualsiasi cosa facciano. Anzi, occhio a chi vi vuole confondere le idee e cerca solo di convincervi a voler limitare le LIBERTA' di questi poveri cristi dei multimiliardari delle elite! ;) )



Come negli USA l'opinione della gente non conta un cazzo (ma va? roba nuova eh?) mentre chi riesce a fara approvare le leggi che vuole sono le solite banche e multinazionali che foraggiano i politici. Il titolo del video infatti è "In America la Corruzione è Legale" (si chiama lobbying .. e non è che in nessun altra parte del mondo sia tanto meno potente, specie nell'opacissima Bruxelles)

E scommetto che anche la Banca Centrale Statunitense, la Fed, creata per volontà dei più potenti e influenti banchieri statunitensi (e qualcuno pensa coadiuvati e diretti da vecchissime e famose dinastie di banchieri europei) poco più di cento anni fa, risponde alle volontà dei politici e non l'opposto, che i politici sottostanno alle volontà dei padroni del denaro.

Su Zero Hedge insieme a questo video trovate anche una lunga serie di esempi e nomi di potenti (l'1% dell'1%) che stanno dietro le quinte mandando le marionette politiche a gestire lo show mediatico:
Zero Hedge - Legal Corruption In The US: Meet The 1% Of The 1% Who Drive American Politics
Submitted by Tyler Durden on 05/03/2015

Nessun commento:

Posta un commento