Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 5 maggio 2015

Clive Maund Gold & Silver Update

Ah! Clive Maund, me l'ero dimenticato. Vediamo che dice mo... Oro che potrebbe arrivare anche a 1000 e argento con pochi margini di ribasso. Occhio all' "ex" SuperDollaro. Oro che nel mezzo di una crisi potrebbe arrivare in bolla a 5000 o più.

Vediamo nel dettaglio. Argento:



Non c'è dubbio che l'argento resta in un downtrend. La domanda è se cadrà ancora più in basso o no. Anche se potrebbe benissimo essere che faccia un'altra gamebtta verso il basso, ci sono diversi fattori che rendono possibile ora un reversal.

Quello più importante è che il dollaro (il SuperDollaro di Barraiana memoria) ha rotto la sua salita parabolica e sembra pronto ad una caduta, magari dopo aver cincischiato un po' intorno ai massimi.

Un secondo fattore è che l'argento è ad importanti livelli di supporto, quelli dei massimi del 2006 e del 2007.

Un terzo fattore è che il suo momentum verso il basso, la sua inerzia di caduta, si è gradualmente ridotta.

Il mercato ribassita iniziato nel 2011, notate, pare essere "annidiato" dentro ad un mercato rialzista che ha ancora molto da dare e che terminerà con una massiccia bolla nel bel mezzo di una acuta crisi finanziaria.
Vediamo l'Oro:

L'oro pare voler andare verso quota 1000 dollari l'oncia (...)
ma come sopra il dollaro, ecc. idem come sopra. In fondo al suo post sull'oro:
Conclusion: the long mid-bullmarket correction in force from the 2011 highs is approaching or at its conclusion, although gold could drop to $1000 before it’s done.

However further losses are looking less likely as the dollar has broken down from its parabolic uptrend and is vulnerable to a severe decline, after a short-term rally to relieve the current oversold condition.

The long-term outlook for gold and silver is a massive parabolic ramp similar to, but much greater in magnitude to that which occurred in the 1970’s, taking gold eventually to $5000 or higher.

Silver may prove to be the better investment, not just because of its potential for much higher percentage gains, but because the government (wherever you are) are much less likely to steal it – they have stolen gold from citizens in the past, but never silver because its value is less concentrated and so they can’t be bothered.
già già caro Claiv ... te li vedi a rubarci l'argento? l'oro si, specie in banca, ma l'argento ...

PS: anche qui nessuna analisi dei fondamentali, dei costi di estrazione, della finitezza delle risorse, dei picchi di estrazione di queste, delle conseguenze del peak oil, ecc... pare che li facciano tutti con lo stampino questi esperti economici: senza la benchè minima consapevolezza che alla base di tutta l'economia ci stanno le risorse e l'energia. Per loro queste, tutte e due, sono date come eterne ed inesauribili. "il mercato le farà saltare fuori". Il Dio mercato. Si si. Abbi Fede.

Nessun commento:

Posta un commento