Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 14 aprile 2015

Bloomberg: L'oro spinge gli export turchi (verso l'Iran)




L'altro giorno vedevamo i grafici riportati da Jesse sugli import d'oro e d'argento turchi. Bloomberg aveva oggi in piena vista sul suo sito un articolo sulla Turchia e sull'oro.
Bloomberg - Iran, Secret Gold and the Mystery Trade Boosting Turkish Exports
by Onur Ant - April 12, 2015
La Turchia è abbastanza sotto pressione su vari fronti ma non su quello dell'export. Ma che esporta?
Despite having no significant gold deposits, exports of the precious metal made up 70 percent of the narrowing in the current account gap, according to government data published Friday.

A gold importer for 28 of last 30 years, Turkey became an exporter in 2012 when it started paying for Iranian gas in precious metals as a way of circumventing international sanctions that may soon be lifted.
Dopo essere stato un importatore netto d'oro per 28 degli ultimi 30 anni, nel 2012 la Turchia ha preso invece ad esportarne... verso l'Iran. Con l'oro ci pagavano infatti il gas persiano.
Turkey’s net gold exports during the first two months of 2015 increased to $2.58 billion from $398 million a year earlier, according to central bank data. That compares with total trade gap of $5.7 billion during the Jan.-Feb. period.
gli export d'oro turchi sono saliti nei primi due mesi del 2015 a più di 2 miliardi e mezzo dai 400 milioni (di dollari equivalenti) dei primi due mesi del 2014. Nello stesso periodo il segno più fra export ed import turchi è stato di 5,7 mld di dollari. Una bella fettona quindi.

E ora che le sanzioni alla Persia dopo .. quanto? decenni? , verranno tolte?

leggi tutto sul sito di Mr Bloomberg.

Nessun commento:

Posta un commento