Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

domenica 1 marzo 2015

Quinn: Breaking Bad (Debt)

Dal blog di Jim Quinn, The Burning Platform.
The average American benefited in no way from the government/banker bailout. Their wages have deteriorated, their daily living expenses have risen, Obamacare has resulted in higher healthcare premiums, higher co-pays, more part-time jobs, less full-time jobs, and less healthcare choices for the working class, while Wall Street generates billions in risk free profits, bankers and corporate executives reap massive million dollar bonuses, and the .1% parties like its 1999.

Rising wealth inequality has been systematically programmed into our economic system by bankers and their bought off puppet politicians in Washington D.C. – Corporate fascism at its finest.
"L'americano medio non ha beneficiato in nessun modo dei salvataggi governo/banchieri. I solo salari sono peggiorati, le loro spese quotidiane sono cresciute. L'Obamacare ha finito col risultare in premium più alti per le spese sanitarie, più lavori part-time, meno lavori a temp pieno, meno scelte per la classe lavoratrici nei riguardi della salute, mentre Wall Street genera miliardi in profitti esenti da rischio, i banchieri e gli executives delle corporations raccolgono bonus massicci a suon di milioni di dollari e lo 0,1% fa festa come se non ci fosse un domani.

La crescente disuguaglianza nel nostro sistema economico è stata sistematicamente programmata dai banchieri e dai loro politici-fantoccio che si sono comprati a Washington - un perfetto fascismo corporativo."

In effetti la differenza fondamentale fra Fascismo/Nazismo e Comunismo reale è stata proprio il supportare le compagnie private da parte della versione centro europea del socialismo rispetto a quella dell'est Europa. Entrambi i sistemi erano socialismi, Muscolini era direttore dell'Avanti (e l'unico vero socialista della storia italiana è stato lui) e Hitler aveva chiamato il suo partito NazionalSocialista e anche in Russia il sistema era un controllo sociale ed una programmazione centralizzata a tutti i livelli.. la differenza era che in centro Europa si mantenne, salvaguardò e obbedì alla proprietà privata .. essenzialmente alle concentrazioni di proprietà privata (Corporazioni piuttosto che Corporations).

Si, mi pare proprio che quello che si è delineato nelle "democrazie occidentali" sia proprio una forma di Fascismo (corporativo per definizione.. gli anglosassoni lo sanno bene cos'era il Fascismo italiano, meglio di noi italiani. Per dire, Churchill ammirava Muscolini.).

La differenza con allora è che oggi i concetti di Nazione e Nazionalismo sono scomparsi, imolati al Dio della Globalizzazione, il Liberismo commerciale imperante ("non esiste alternativa!") che piace tanto alle Multinazionali.
“Capitalism without financial failure is not capitalism at all, but a kind of socialism for the rich.”
James Grant
"Il Capitalismo senza fallimenti non è per niente Capitalismo, ma una specie di socialismo per i ricchi"

Nessun commento:

Posta un commento