Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 17 marzo 2015

"Colossale sconfitta" per Obama il fatto che anche l'Australia si associa alla banca cinese della regione asiatica

De-dollarization continues... As Simon Black recently concluded, now we can see words are turning into action...
Secondo voi che significa questa frase dei Tylers?

Io la tradurrei
"La de-dollarizzazione continua .. e come ha recentemente concluso Simon Black (Sovereign Man, l'originale, Er), ora possiamo vedere le parole diventare fatti ..
e i Tylers continuano così, a proposito della dedollarizzazione, citando il testo di Black:
Britain and Australia might be too polite to tell the US straight up– “Look, you have $18.1 trillion in official debt, you have $42 trillion in unfunded liabilities, and you’re kind of a dick. I’m dumping you.”
So instead they’re going with the “it’s not you, it’s me” approach.

But to anyone paying attention, it’s pretty obvious where this trend is going.

It won’t be long before other western nations jump on the anti-dollar bandwagon with action and not just words.
che tradurrei:
Inghilterra e Australia forse sono troppo ben educate per dire in faccia agli USA, direttamente "Guarda, hai 18,2 trilioni di debito ufficiale (statale), hai 42 trilioni di liabilities non finanziate, e ci pari un gran cazzone. Ti smolliamo."

Invece fanno più una scena del tipo "no, non è colpa tua, è colpa mia ..."

Ma per chiunque ci faccia caso è piuttosto ovvio il trend che è in atto.

Non manca molto a quando le nazioni occidentali prenderanno a salire sul carro degli anti-dollaro e non solo a chiacchere ma coi fatti.
.. ma magari ho capito male, ho travisato il senso del discorso di Black, sai, il mio inglese è un po' deboluccio :) ... perchè a me pare che parli di dedollarizzazione visto che l'articolo , il suo e quello dei Tylers, è su come anche gli UK si sono premurati di voler essere anche loro soci fondatori della Asian Infrastructure Investment Bank, una banca a guida cinese ...
to be continued

Nessun commento:

Posta un commento