Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

mercoledì 18 febbraio 2015

Koos contro WGC/GFSM sui dati della domanda cinese d'oro fisico

Articolone (al solito) del grandissimo Koos Jansen in cui sviscera le sue ragioni nella sua tesi che i numeri che presenta il World Gold Council (WGC, la "massima autorità mondiale" per quel che riguarda la produzione di oro globale) e non solo sulla domanda cinese d'oro (fisico, mica carte) sono sballati e sempre al ribasso mentre in realtà la domanda cinese è addirittura moooolto più forte di quanto la presenta il WGC. Una delle sue chart su tutte (spero la sappiate leggere!):
BullionStar - Koos Jansen vs WGC/GFMS/CPM - Update
Di Koos Jansen, 17 feb 2015

2015.02 Koos - WGC cinese demand vs SGE withdrawals
PS: di recente sono usciti dei post bestiali di Koos e di un altro nuovo su Bullionstar sulla storia dell'oro americano, come sarebbe fatto, dove e come sarebbe conservato, quanto e come è stato "assayiato" nei decenni passati ... robina veramente ben fatta. La tradurrò, un po' alla volta in futuro .. forse, se arrivo..

Nessun commento:

Posta un commento