Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

domenica 8 febbraio 2015

I 3/4 d'oncia d'argento puro Grey Wolf della RCM-APMEX

la Zecca Reale del Canadà ne fa tante di monete veramente belle, spesso a tirature di poche migliaja di pezzi che le rende inappetibili al metallaro più duro e puro, ma anche certe monete quasi puro bullion sono niente male ... tipo questa, in un taglio "originale" da 0,75 once troy, di cui non è previsto un tetto alle coniazioni. Si tratta di una moneta bullion coniata in esclusiva per il grosso rivenditore statunitense APMEX.

 

Vi rimando all'ottimo sito di news numismatiche & bullion AgAuNews per le specifiche della moneta

mmm ... dato il design a raggiera che ricorda molto quello dell'ultima oncia e mezza - la terza, Orso Polare e Cucciolo - della serie Arctic direi che la possiamo catalogare fra queste altre monete d'argento 99,99 a tiratura media della RCM:

[table id=MapAltre /]

Ne esistono anche7.500 Proof & 7.500 pezzi Proof da 1oz e 20 Dollari Canadesi di valore facciale (giusto per fare impazzire i collezionisti) e in Europa (?) si sono sbizzarriti, tanto per cambiare, a colorarle ... in genere aborro queste cose e mi domando come si comporterà il colore nel tempo, ma alcune di queste realizzazioni pajono suggestive, molto carine .. non costassero un'esagerazione (più di 100 eurini!) ci farei un pensierino ... no, credo che mi accontenterò delle foto.

Comunque non comprare solo Maple e Eagle e lingotti e sovrane, il bullion più puro che c'è, potrebbe rivelarsi una protezione nel caso che i metalli preziosi non esplodano prima o poi verso l'alto come si crede o che la cosa prenda più tempo del necessario e sopraggiunga la necessità o volontà di vendere, vi pare?

Nessun commento:

Posta un commento