Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

sabato 21 febbraio 2015

Er: "col prezzo spot dell'argento a 20-22 $/oz sarei probabilmente in attivo"

Come fa quel coglione di Er a dire un'assurdità del genere? Con le once "comprate a 50, a 40, a 30..." ?

be, visto che lo chiedi te lo spiego. Il buon Er ha da anni dei file excel in cui ha catalogato ogni singola moneta che ha comprato negli ultimi 10 anni. In particolare ha un file excel per le monete storiche, numismatiche inglesi e dell'impero inglese, uno per il regno d'Italia e stati precedenti all'unità, uno per le monete numismatiche di altri paesi (Germania, Francia .. si parla di monete anche del '700) e uno per il bullion. A sua volta l'excel sul bullion ha diverse pagine.

le pagine sono dedicate al

- Bullion "Puro" (Maple, Eagle, Phil.. insomma le monete che si trovano ai prezzi più bassi possibile vista la quasi non numismaticità dei pezzi .. anche se in realtà anche questi hanno un valore numismatico, ci sono colezionisti che le comprano per l'anno di conio e gli anni intorno al 1990-2000 sono anche spesso rari). In realtà in questa pagina ho messo anche le mie collezioni di Maple e Eagle "vecchi" e qualche Maple "privy", ologrammati e gilded e quindi non esattamente bullion puro (vedere ebay, selezionando il tipo di monete e spuntanto la casellina "oggetti venduti"). Catalogo da anni tutto mettendo anche - oltre ovviamente al prezzo base e il prezzo tutto compreso - da chi ho comprato, come ho pagato, ecc.. oltre al peso lordo di ogni moneta e il suo grado di purezza e il peso di bullion puro che contiene (nel caso dei maple il 100% ma nel caso delle monete numismatiche o di certe monete busoniche/kitsch di meno). Con un semplice somma/somma ottengo il prezzo medio pagato per un'oncia d'argento: ora sono a 20,90 €/oz.

- "Semi numismatiche vere" include le 500 Lire, le 100 Lire concordia, i 5 Lire scudone non particolarmente ben conservati (quelli SPL sono nell'excel delle italiane numismatiche), 10 Fr, 5 Fr e 50Fr francesi, i quarter e gli half USA insieme ai Morgan e ai Liberty e così via. il prezzo medi pagato è altino per queste: sono ora a 23,07 €/oz (media del metallo puro che contengono, non del peso lordo delle monete, cioè la somma della colonna P). Purtroppo ho comprato troppe L.500 negli anni 2011-2012.. quelle avrei dovuto comprarle di più fra i numisma che su ebay. Le ho sicuramente strapagate.. ma davvero mi sembrava che stesse crollando tutto nel 2011. Sic.

- "Semi numisamtiche moderne" include invece le monete tipo Lunar I e II, Koala, Kookaburra, Elephant, Britannia, Kangaroo, Silver Bullion Silver Shield, America the Beautiful, ecc.. si tratta di monete anche Proof talvolta, con box e CoA, o in blister-cards, ecc. Non proprio robetta che compri al prezzo spot. Ne oggi, ne jeri, ne domani. In questa pagina la medi apagata per oncia è ora di 26,17 €/oz.

- "Busoniche Pure" comprende le monete d'argento puro tipo Wedge Tailed Eagle Proof High Relief, Stock Horse in slab, Kiwi in card, Feng Shui ... insomma, tutta robetta in scatolina, con CoA e quasi sempre Proof, ecc... roba che compri, non stagionata, a 3-4-5 volte il prezzo spot, traquillamente. E non è che se le rivendi te le pagano 14 euro l'una (oddio, io ve le compro, se volete, a 14 euro l'una! :D). Sulle busoniche sono a 41,66 €/oz.

- "Oro, Platino Palladio" comprende non solo bullion puro tipo le Sovrane/Sterline Oro ma anche Panda, Kangaroo, ecc.. e cioè roba che, ancora, ha un premium sopra lo spot, sia che la compri da un rivenditore che da un privato che la rivende su ebay.

E vi faccio notare che le monete che ho comprato grazie alle donazioni le ho messe in conto al prezzo d'acquisto, non a zero.

Ok. Ora, come faccio ad avere una stima di quanto sono sopra o sott'acqua? A suo tempo mi sono fatto delle piccole statistiche. Per alcune tipologie di moneta ha fatto delle medie dei prezzi a cui sono state vendute su ebay. Alle medie ho sottratto le spese ebay+paypal (che magari uno riesce anche ad evitare se contatti direttamente la persona), diciamo un 10-15% a seconda dei casi, diciamo 15%. La media finale mi dice quanto quel tipo di moneta è stata venduta sopra spot.. o meglio, quanto il venditore ci ha fatto di netto sopra il prezzo spot dell'argento in quei giorni. In base a queste medie sono stato facilmente in grado di calcolare - per ogni pagina del file excel e per tutte assieme - un prezzo ipotetico di realizzo netto a vendere tutto rispetto a quanto ho pagato il tutto. In due caselle speciali ed in evidenza immetto l'ultimo prezzo spot, in euro, dei metalli, di oro e argento .. et voilà, ho una stima di quanto potrei realizzare vendendo tutto su ebay in un momento in cui quelli siano i prezzi spot.

Naturalmente questo è un conto assolutamente aleatorio, le incognite sono tantissime: come varia il cambio euro/dollaro, come variano nel tempo i sopra-spot netti di rivendita su ebay, anche per diversa tipologia di moneta, il sentiment della gente verso i metalli, l'andamento nel tempo delle tariffe ebay e paypal, come sai o non sai rivendere la roba su ebay (un'asta collettiva per una collezione completa di Eagle farà quasi sicuramente meno che a venderli uno ad uno, ecc..). Ma è un conto che ti può dare un'idea di base - verosimile - di quanto potresti farci a vendere tutto l'accumulo... ovviamente a venderlo, non a Svenderlo! Se vai da un numisma o da un coproro e vendi tutto insieme in blocco quasi certamente ti inculano a sangue e se va bene ti danno la metà del prezzo spot. Se fai così ci perdi anche ad aver comprato a spot 10 e rivendendo quando lo spot è a 20 o anche a 30! Grazie al cazzo! .. e se lo regali ci perdi tutto! (Ma va?)

Ciò detto, se ora scrivo, diciamo 17 (17 euro l'oncia di spot, ipotizzando un cambio sfavorevole rispetto al'attuale dai 20 dollari l'oncia ipotizzati), nel mega totalone mi viene fuori una cifra superiore al totale pagato. Nella casella della percentuale che ora potrei ricavare ora rispetto a quanto pagato - mettendo Ag 14,20 e Au 1066 (i prezzi spot di argento e oro questo weekend) - mi esce 89,6%. Mettendo 17 nella casella del prezzo spot dell'argento (sempre di euri parliamo) e lasciando l'Au a 1066, mi esce 100,4%. E cioè una cifra lievemente superiore a quanto pagato per tutto l'accumulo... insomma, saremmo grossomodo al pareggio... e voi che ne dite, se l'argento arriva a 20 USD/oz il corrispondente in euri sarà più o meno di 17? E l'oro, se l'argento fosse a 20 USD, resterebbe all'equivalente in euro di 1066? Non credo. Credo che sarebbe un po' più alto anche lui. E quindi quel 100,4% sarebbe qualcosa di più.

Ripeto: il conteggio ha sicuramente dei larghi margini di scarto - un 5-10%? - ma la tendenza generale non credo proprio che sarà tanto diversa da quella che ho descritto. i premium salgono e scendono ma ci sono praticmente sempre, da anni, nel 2011 come nel 2008 e nel 2015 e non variano troppo. Vogliamo dire allora che a 22 dollari l'oncia sarei in attivo? o, che so, a 18, a 20 euro l'oncia? Quel che vi pare. Io mi sento piuttosto tranquillo su questi conteggi e so quanto possono essere aleatori piuttosto che no.

La cosa che mi da da pensare, che mi fa svenire, piuttosto è .. sai cheppalle dissepellire/smurare tutto, fotografare ogni moneta, fare 1000 aste, fare 1000 pacchetti, 1000 spedizioni :(

Nessun commento:

Posta un commento