Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

venerdì 12 settembre 2014

Gold Maple Leaf: Bullion DNA Anti-Counterfeiting Technology

Non avevo visto questo video che la Royal Canadian Mint a rilasciato a febbrajo 2014 sui nuovi "Security Marks" dei Maple, sia d'argento che d'oro ...



... non sono sicuro di aver capito, dicono che la fogliolina con l'anno è incisa su ogni die, su ogni matrice della moneta (solo una delle due faccie) così che ogni moneta sia .. appunto, ogni moneta abbia lo stesso segno di sicurezza, non uno individuale per ogni singola moneta.

Fa poi vedere che scannerizzano la moneta (le monete, un die = sbirantamila monete... o no? ogni quante monete la matrice viene rinnovata?) e archiviano le immagini. Credo che la cosa più significativa siano le posizioni relative della fogliolina e degli altri segni ...

Si vede poi uno scatolino che potrbbe essere una specie di scanner ... lo devi ordinare da loro? Non c'è altro metodo? Mah. Ho l'impressione che non sia, come m'era parso a primo acchito, che si tratti di una specie di identificabilità di ogni singola moneta. ... Comunque butta via, meglio averne di security features :D

Più info, per chi fosse interessato, si possono trovare QUI

Per chi se lo fosse perso vi segnalo il post di fine 2013 sui nuovi features di sicurezza dei Maple Leaf d'argento 2014

Nessun commento:

Posta un commento