Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

venerdì 22 agosto 2014

Un po' di statistiche sulla distruzione della Classe Media negli States

Sono anni che sentiamo parlare di come negli USA le politiche monetarie della Fed hanno salvato il paese, la ripresa c'è da mo, il PIL cresce... ora, mi farò odiare ancor di più anche dai keynesiani però ..

1. Nel 2007, la famiglia media del 5% più ricco d'America aveva 16,5 volte la ricchezza della famiglia media americana. Oggi il 5% più ricco delle famiglie ha 24 volte la ricchezza della famiglia media americana.

2. Secondo uno studio recentemente discusso sul New York Times, la "tipica famiglia Americana" ha asset per un valore complessivo del 36% minore rispetto a solo una decade fa.

3. Un americano su 7 per mangiare fa affidamento alle banche del cibo.

4. Una famiglia su 4 ha bisogno d'aiuto per mettere abbastanza cibo in tavola. E il 79% di questi compra solo junk food

5. Un adulto su 3 negli States ha un debito non pagato e scaduto, in protesto.

6. Solo il 48% degli americani può tirare fuori 400 $ per far fronte ad un'emergenza senza prenderli in prestito o vendere qualcosa.

7. Il prezzo del cibo continua a salire più velocemente degli stipendi. Secondo uno studio 49 millioni di Americani ha problemi a mettere insieme il pranzo con la cena.

9. Il tasso di proprietà immobiliare è caduto ai minimi dal 1995 e fra chi ha meno di 35 anni i proprietari di casa non sono mai stati percentualmente così pochi. Secondo un sondaggio recente il 52% degli americani non si potrebbe permettere neanche la casa cha ha ora coi redditi attuali.

10. Il veicolo medio in giro per le starde degli States ha in media 11,4 anni, il massimo di sempre. E l'anno scorso un prestito per l'auto su 4 è stato un subprime credit.

11. Un americano su 6 (25 to 54) non ha un lavoro e uno studio recente ha mostrato che il 47% dei disoccupati americani ha completamente rinunciato a cercare un'occupazione,

12. Il 36% degli Americani non ha un centesimo di risparmi per la pensione.

13. Secondo un sondaggio il 76% degli Americani vive da paycheck a paycheck, da un pagamento dello stipendio all'altro.

14. Più della metà degli americani fa meno di $30,000 all'anno in stipendi vari.

15. Solo 4 su 20 delle occupazioni in più forte crescita in America hanno bisogno di una Laurea.

16.La metà dei laureati, per mancanza di lavori decenti, dopo due anni dalla laurea ancora campano coi soldi dei genitori.

17. Il reddito medio delle famiglie è del 7% inferiore al 2000, se si considera l'inflazione.

18. Circa 1 lavoratore part-time su 4 americano vive sotto la soglia di povertà.

19. Un bambino su 5 negli USA vive in povertà e ci sono circa 1 milione di bambini che vanno a scuola ma sono homeless.

20. Gli americani hanno ricevuto più di 2.000 miliardi in benefits dal governo federale nel solo 2013.

21. In termini di ricchezza media per adulto gli USA sono ora solo al 19° posto nel mondo.

tutti gli iperlink alle varie fonti li trovate su Zero Hedge che pobblica Michael Snyder di The Economic Collapse blog

Forse la quantità di poveri e disperati negli USA è sempre stata alta rispetto alle socialdemocrazie europee ma non mi pare che la situazione sia poi così sorridente come ce la racconta, per esempio, quel simpaticone (inguardabile) di Severgnini ....

Nessun commento:

Posta un commento