Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

sabato 23 agosto 2014

St.Angelo: Domanda d'Argento per Usi Industriali e per Investimento negli ultimi 10 anni


Articolo interessante di Steve St.Angelo su quanto pesa la domanda industriale dell'argento e su quanto pesa invece quella di noi metallari, la domanda di argento fisico come protezione/moneta/risparmio/investimento sotto forma di lingotti e monete.

L'articolo originale è questo ...
SRSrocco Report - THE BANKERS REAL THREAT: Physical Silver Bar & Coin Demand
by Steve St.Angelo on August 22, 2014
.. ne faccio una sintesi. Steve ha fatto un altro dei suoi grafici che raffronta la domanda industriale con quella di monete e lingotti (physycal bar & coin demand) negli ultimi 10 anni:



Credo prenda i dati dal sito del Silver Institute e dal suo World Silver Survey dei diversi anni. Le colonnine grigie sono la domanda industriale e quelle azzurre la domanda di noi metallari di tutto il mondo. (occhio che le ha fatte in due scale diverse per aumentare l'impatto visivo della domanda per investimento!)

Comunque sia si vede che nonostante molti abbiano in passato previsto che la quantità di argento usata nell'industria sarebbe cresciuta, in realtà, o almeno per ora (?), la domanda industriale è piuttosto "flat", stabile, piatta. Siam sempre grossomodo li, sui 450-550 milioni di once d'argento all'anno usato per elettronica, fotovoltaico, vernici, disinfettanti, ecc..

Quello che invece è cresciuta - e per ora sembra tenere ai livelli alti - è la domanda di monete e lingotti per investimento. Vedete che siamo arrivati addirittura, nel 2013, a 246.000.000 once d'argento usato per fare lingos e monete contro 536.000.000 once usate nelle varie applicazioni industriali.

Steve si esalta e scrive che in qualche modo siamo noi metallari la vera minaccia per il cartello bancario ...
The banking cartel may not realize it, but they woke up a sleeping giant (il cartello bancario forse non se ne è accorto ma ha svegliato un gigante che dormiva.. see, magari!) ... physical silver investment demand. Before the collapse of the U.S. Housing and Investment Banking Industries, there was very little global demand for physical silver bars and coins.

This all changed in 2008, when the world faced a total collapse of the financial and economic system. Things were really rough in the broader markets as the Dow Jones average fell from a high of 14,164 in 2007 to a low of 6,547 in 2009 — a staggering 54% decline in just a little more than a year and a half.
... personalmente avrei preferito vedere salire ANCHE i consumi industriali perchè tempo che i dati 2014 (e anche dei prossimi anni?) non saranno così rosei come quelli del 2013 che, con la caduta dei prezzi nell'ordine del 30%+, ha fatto scattare acquisti stile bazza .. che però, stati prezzi bassi per mesi o anni (ormai sono 16-17 mesi e non si vede la fine del "tunnel"), mi sa che non si saranno ripetuti troppo nel 2014 e ancor meno si ripeteranno nel 2015 se va avanti così.

Cazzo, lo vedo nel numero di lettori di argentofisico.blogspot.com, il sito da cui tutto è iniziato: dai 100.000+ al mese dei primi del 2013 siamo ora a un terzo, a 30-40.000. Se tanto mi da tanto... ho idea che ci attendano forse anche ANNI prima di vedere brillare ancora i metalli. Questo se non crolla la prossima Lehman dopodomani.

Nessun commento:

Posta un commento