Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

lunedì 11 agosto 2014

Il WSJ sul ritorno degli Hedge Fund sui miners

MineWeb - Hedge funds getting back into gold mining stocks
Dopo anni passati all'ombra dell'oro i miners sono di nuovo appetiti per via degli incassi più forti (?? Er) e dei tagli ai costi.
By Tatyana Shumsky & Rob Copeland - Monday , 11 Aug 2014

New York (Wall Street Journal) – Tutto quello che luccica non è oro, almeno per gli investitori, che stanno rifuggendo il metallo prezioso favorendo invece le compagnie che lo estraggono.

Il NYSE Arca Gold Miners Index, che media l'andamento di 39 compagnie minerarie, è salito del 26% per ora quest'anno, rispetto ad un +8,9% per l'oro e un +4,5% dell' S&P 500.

Il rally dei gold-miners è un regalo per i manager di hedge fund di alto profilo come George Soros e John Paulson ma anche per trader tradizionalmente focalizzati sull'oro come Peter Palmedo ed Eric Sprott.

Le scommesse sull'oro sono state prese a pugni l'anno scorso quando una salita dei tassi di interesse dei bond ed una inflazione al rallentatore hanno reso molto meno allettante l'oro facendo partire una fuga precipitosa che ha portato il prezzo del metallo giallo giù del 28% e il gold-mining index giù del 54%.

L'azionario su oro tende a sovraperformare le perdite dell'oro quando scende ma anche quando i prezzi salgono ....

Nessun commento:

Posta un commento