Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

mercoledì 2 luglio 2014

Zibordi: I Mercati Ignorano la Notizia Dell'assassinio Dell'arciduca...

Sempre caustico il buon vecchio Zib :D

Cobraf - I Mercati Ignorano la Notizia Dell'assassinio Dell'arciduca...
Di Giovanni Zibordi, 30 giugno 2014

I mercati finanziari anticipano le notizie, sono efficienti, assorbono le notizie che escono e quindi fare operazioni sulla base delle notizie non ha senso...tanto il mercato le ha già anticipate e digerite, le notizie non indicano cosa succederà ai mercati

ecco qui la prima pagina del Financial Times il 30 giugno 1914: "Stock markets have been scarcely affected by the assassination of heir to the Austrian throne".


Il giorno dopo l'assassinio dell'imperatore austriaco a Sarajevo, l'evento che nel giro di pochi giorni portò alla I guerra mondiale. Come si sa, nel giro due mesi le borse crollarono al punto che furono chiuse ! in molti paesi per due o tre anni !!!!

...le notizie non contano, tanto il mercato le "anticipa"...

38 commenti:

  1. Ovvero copiare Zibordi dopo che ha copiato ZH a sua volta - vero che i 5S sono per il riciclaggio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tesoro, che criminale che sono! poi senza citare ne linkare le fonti, che porco infame! ...

      PS forse i 5s sono per il reciclo (o ri-ciclo come mi corregge tutte le volte la maestrina-troll) .. per il reciclaggio (di denaro sporco?) sono forse altri a cui non vai a rompere le palle

      Elimina
    2. http://it.wikipedia.org/wiki/Riciclaggio_dei_rifiuti

      Ovvero del dare sfoggio di ignoranza pensando di fare i brillanti...

      Elimina
    3. Sir Thomas Gresham4 luglio 2014 23:50

      anò!
      guarda che il tutto il web si basa sul concetto di "link", collegamento

      secondo, il web è immenso,
      e il lavoro di segnalare (solo) i collegamenti interessanti nel mare magnum è utile e richiede tempo ed energia.

      comunque sì, tecnicamente è una "copia"

      sas

      Elimina
    4. si, una copia di un articolo che Zib lascia in chiaro sul suo Cobraf. Alla fine gli faccio solo pubblicità e da grancassa (lo merita). Lamentati!

      Altra cosa è rubare traduzioni e altro e passarle per proprie e a pagamento per giunta! Pas la meme chose!

      Elimina
  2. Mamma quanti post :-) Sempre effetto del sole? Tralasciando l'uso di market per indicare stock market che a me sta sulle palle, la borsa nel breve periodo è un gioco a somma zero (negativa se si considerano commissioni e tasse). In altri termini, i vincitori prendono i soldi dei perdenti (esclusi interventi banca centrale). I vincitori sono sempre una piccola parte dei giocatori e vedrai che anche nel caso indicato nel post qualcuno si è mosso prima degli altri guadagnando uno sproposito: i soldi non vengono "bruciati" in borsa come dice il Tg della sera. SR

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, hai ragione in effetti, il titolo andrebbe corretto in "i mercati azionari..."

      e si, mi ha sempre lasciato un po' basito quando tv e giornali parlano di "bruciati tot mld" mi domando la signora Pina di Voghera che capisce ... alla fine i prezzi di borsa sono delle STIME (gonfiate), un gg si stima la tale azione X e il giorno dopo X+ o X- ... è così un po' per tutto però

      Elimina
    2. ho fatto una prova per vedere quanto tempo mi prendeva se facevo brevi post e link stile ML News visto che se no un sacco di news che trovo interessanti non le linko mai .. vi piace?

      Elimina
    3. Come diceva Keynes, i mercati possono rimanere irrazionali più di quanto tu possa rimanere solvibile. ;-) il mercato "anticipa" ma può benissimo prendere una cantonata. In generale è vero che le notizie quando arrivano al grande pubblico sono già obsolete e assorbite da un prezzo di borsa. Meglio analizzare il prezzo ed in caso di variazione cercare se c'è una notizia correlata. Sulle news corte: io apprezzo moltissimo la sintesi :-) SR

      Elimina
    4. in questi tempi tristissimi (sono in lutto per i Palestinesi che come sempre vengono cornuti e mazziati - e perche' una collega di lavoro non me la da' ) sei riuscito a strapparmi un sorriso... grazie!

      Elimina
    5. Come diceva Keynes, i mercati possono rimanere irrazionali più di quanto tu possa rimanere solvibile.

      Queso solo grazie alle politiche keynesiane però....

      Elimina
  3. Barrai - ML mette il dito nella piaga:

    MERCATO LIBERO - ORO FISICO NON DICHIARATO ATTENTI........PRESTO NON VARRA' CHE LA META'

    Non dice esattamente che cavolo sarebbe l'oro "non dichiarato", si immagina quello pagato cash e senza ricevute, tipo anche le sterline oro ereditate dal nonno, fatto sta che secondo Barrai te lo tasseranno a morte e vende la soluzione.

    Mah, cheddire? Tutto è possibile, si certo, immagino che alla fine si attaccheranno a tutto - poi il cattivo cattivo possessore di oro! un grande classico del "malvagio speculatore" da colpire - e probabilmente potranno inventarsi qualche aliquota particolarmente svantaggiosa sul capital gain su oro senza fattura d'acquisto (come pure su quello CON fattura, se gli tira il culo) ...

    non vorrei andare solo di "procurato allarme" ma vi segnalo il post. Decidete voi se e quanto ha senso quello che dice ML e quanto preoccuparvi. intanto vi riporto il link al lungo post sulla tassazione dei metalli preziosi fatto da Bau/Trucco un annetto fa:

    http://argentofisico.blogspot.it/2011/12/capital-gain.html

    http://argentofisico.blogspot.it/2013/06/bau-trucco-linvestimento-in-metalli.html

    RispondiElimina
  4. Ragazzi scusate, ma uno che di mestiere porta i capitali in nero all'estero che vi dovrebbe dire? Per lui l'oro fisico murato a casa è come fumo negli occhi perchè diminuisce il suo business, non vi pare?

    Fermarsi e ragionare con la propria testa:
    caso a) In Italia si afferma una vera e propria dittatura che espropria i cittadini usando anche la polizia e la magistratura con leggi draconiane che proibiscono l'oro e la valuta estera e bloccano definitivamente il contante.
    soluzione: NON C'E' SOLUZIONE. O avete l'oro in casa o avete portato i soldi fuori, a meno che non siate parenti di qualche ministro, i soldi li avete persi se vivete in Italia. Gli ebrei ricchi prima della WWII avevano oro nascosto in casa e soldi e oro in Svizzera. In entrambi i casi si sono salvati solo quelli espatriati in USA prima dell'inizio della guerra, e probabilmente la maggior parte dei soldi l'hanno persa lo stesso.

    caso b): La repressione fiscale aumenta ma rimane una parvenza di stato di diritto, il contante continua a circolare anche se in forma ridotta e vige l'obbligo di dichiarare l'oro detenuto. La tassazione sul capital gain aumenta spropositatamente e l'oro può essere venduto solo alle banche o comunque a soggetti super tracciati.
    soluzione: l'oro si vende al nero. Indubbiamente fiorirà un ampio mercato. Ovviamente sarà difficile vendere grandi quantitativi e lingotti grossi, ma ci saranno canali anche per quello. Per i piccoli e piccolissimi risparmiatori (come me), la cosa migliore è avere piccoli e piccolissimi tagli (marenghi, sovrane, al massimo once). In questo modo si potrà accedere più facilmente al mercato (nero) e vendere piccoli quantità di tanto in tanto senza dare nell'occhio.

    E poi una considerazione molto semplice: la quantità di oro che circola in Italia rispetto alla quantità di btp e buoni postale è veramente microscopica. Un prelievo forzoso di centiania di miliaridi si fa premendo un bottone senza dover ricorrere all'esercito che vi butta giù la porta di casa. Adesso non ho i numeri, ma penso che un taglio del 5% dei risparmi (in ogni forma) detenuti in banca, renda estremamente di più che sequestrare tutto l'oro che circola nel paese.

    Quindi secondo me, sti blogger li dovete prendere con le pinze come ilsole24, ognuno segue i propri interessi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, Barrai di lavoro porta capitali fuori, che vuoi che ti dica. Mi pare che i suoi toni siano parecchio esagerati (ma è ora o è sempre stato così drammatico?) ... hai voglia lo stato comunista che ti esporpria di tutto e abolisce la proprietà privata! Questo a me pare piuttosto uno stato ESATTORE che toglie alle classi medie per dare alla finanza! Non a caso il numero dei milionari è aumentato anche in Italia, come in tutto il resto del mondo, in questi anni assurdi di QE ovunque.

      Ricchi sempre più ricchi e classi medie più povere e senza speranze: curioso "socialismo" quello del post crollo del muro di Berlino!

      Elimina
    2. beh ma se uno segue...ci sono fior di blog che con una mano fanno terrorism.....tipo: Notizia e' ufficiale tra 15 ore e 1/2 falliamo......e poi organizzano incontri, tavole imbandite, convegni, brain storming a pagamento su come reinvestire in angola, su come salvare i risparmi (che non hai), su come comprare oro in zwimbawe....o prepongono loro piattaforme, strumenti o newsletter di ausilio agli investitori... ad essere sinceri uno potrebbe anche pensare che i consigli da te veicolati da alcuni anni a questa parte di acquistare metalli, alla luce del trend immediatamente successivo sul medio termine........siano il consiglio di operatore interessato o di un kamikaze......

      io onestamente, in tutta buona fede ritengo di attribuirti la seconda veste....sei chiaramente un kamikaze......

      Elimina
    3. ?

      ok, il mio timing nell'aprire un blog sulla moneta=debito e sul comprare piuttosto metalli (per tante ragioni) non è stato proprio perfetto :D ....

      Allora, riassuntino per chi evidentemente è nuovo:

      1) comprare metalli ha senso a mo di alzare un ditone medio a sti banchieri di mmmerda che governano il mondo ed usano il loro denaro fiat per arricchirsi (banche centrali private che stampano denaro a corso forzoso, riserva frazionaria, usura...): leva il grano dalle loro manacce!

      2) comprare metalli ha senso per ragioni monetarie/QE, ecc .. stampa che ti stampa prima o poi i prezzi DI TUTTO dovranno salire, cazzo!

      3) comprare metalli ha senso in uno scenario di collasso violento (in cui non credo troppo ma che nel 2011 non sembrava troppo lontano: io di metalli ne avevo ancora pochi, ho comprato a prezzi (ora) alti.. mi sparo nei maroni? no. mi dari dello scemo ma io sono lo stesso contento di non aver lasciato tutto in conto corrente. Oggi poi comprare metalli ha ancora più sendo di 2-3 anni fa visti i prezzi (si, si, domani Ag a 5 e Au a 600 usd)

      4) comprare metalli ha senso perchè sono "energia incapsulata", in un mondo in cui il petrolio è sui picchi storici, le risorse minerarie pure, la popolazione è 5 volte quella di 100 anni fa, ecc... e l'argento è ANCHE un metallo con un sacco di utility.. nel mondo reale solo i beni primari hanno un senso per le persone, il resto, servizi e denaro fiat in primis sono sovrastrutture, superfluo, fuffa alla fine

      5) .. ecc... zzzz .. ne abbiamo parlato a josa ... continuate voi

      4)

      Elimina
    4. No ma guarda c'e' un equivoco, si puo' anche convenire con uno o piu' punti di quanto scrivi...ci sara' un botto pazzesco della carta ed un valore oggettivo e' una ancora di salvezza? Forse...chissa? Tra 20 anni, boh...

      La FED e' cattiva ed attenta alla ricchezza della classe media anzi e' l'artefice del drenaggio delle disponibilita' del povero cristo? Boh...puo' darsi...

      Il metallo ha un potenziale enorme perche' e' una utility e non puo' che salire nel lungo termine? Ariboh....forse.....

      Ma in sostanza pero' chi ha investito 10mila in argento cosa ha conseguito nell'ultimo triennio? ha fatto una polizza sulla vita pagando un premio della svalutazione del 40%? Somme cosi' modeste parametrate a stipendi comuni, sono veramente una scelta#ragionata# anche tenendo conto del lungo termine?

      Cioe' in altre parole nel breve non c'erano scelte piu' razionali?

      Ecco, sommati tutti i boh e le poche certezze di questi ultimi anni.....non e' infondata la consideratazione che comprarsi 10 tubi d'argento, sostanzialmente illiquido in questo Paese, non cambia assolutamente niente a nessuno (tranne per chi si congela disponibilita' significative: certo se uno ha 600 mila e gli #avanazano# puo' anche fare una buca e sotterrare 50 mila per trentanni..nemmeno la sente la cosa) ,

      ma in generale comprarsi qualche tubo d'argento non assicura nulla, non sposta la FED, non e' manco una assicurazione.....al piu' e' un atto di fede, adatto a chi ne ha talmente tanti di soldi, che si puo' permettere di fare le buche e nasconderli....

      Elimina
    5. Dicci tu cosa ci conviene fare (a parte vendere tutto il metallo ora, noh? .. hehe ..)

      PS. non so che conti fai, io sono sotto di un 15% (Forse SOLO TU hai comprato a 50 usd/oz ... ma tu non hai neanche un'oncia, vero?)

      Elimina
    6. Guarda che aver comprato silver eagle a 25/26 c'e' stata tanta gente e tra parentesi non e' nemmeno tanto tempo fa quando tanti dicevano fate incetta che poi ci sara' un balzo verso l'alto incredibile....
      quindi ad aver perso il 25% come niente basta poco, non serve fantasticare prezzi da cinquanta dollari oncia, basta andarsi a vedere i post di 6/7 mesi fa......

      dopodiche' uno se la puo' riaggiustare come vuole...perche uno come te che comprava o diceva di comprare quando i prezzi erano anche sopra a 28....non so bene come adesso fa a dire di perdere solo il 15%...

      Elimina
  5. POVERI ZINGARI !!! :)
    StefanoBS

    RispondiElimina
  6. Le mie fonti (le stesse citate nell'articolo di Mercato Libero) dicono che presto tutti i bulloni del diametro inferiore a 12mm si trasformeranno in oro.
    Maperfavore

    RispondiElimina
  7. Caro Er,
    vorrei che mi commentassi (per capire meglio che scenari aspettarsi) sopratutto il punto 10 di questo articolo:
    Il citazionista

    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=13590

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ne abbiamo già parlato, o meglio ho tradotto e poi citato e ricitato il famoso articolo di Zero Hedge: secondo Goldman sarebbe crollato il prezzo dell'oro, secondo i Tyler invece no, tutto il contrario (e mi pare che ORA diano la recente salita dell'oro proprio come un effeto di coperture in futures dovute allo scoppio dei Commodity Financing Deals cinesi di cui al post di CDC)

      Elimina
  8. Sir Thomas Gresham4 luglio 2014 23:36

    cazzarola

    i banchieri hanno contaminato pure l'austria

    ma che coglioni

    e ora dove scappiamo?



    dopo hypo, erste

    reuters.com/article/2014/03/16/austria-hypoalpeadria

    zerohedge.com/news/2014-07-04/stock-largest-austrian-bank-crashes-after-revealing-40-surge-bad-debt

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che son forti anche in Austria con le banche ... e si che proprio l'altro gg Simon Black ne esaltava la tradizione bancaria (e per la segretezza, vedi Das Safe)

      Elimina
  9. beh ma che problema c'e'...se uno ha seguito i grandiosi consigli si e' comprato una barca d'argento e poi tanto non lo ha venduto piu...quindi non ci paga nemmeno le tasse....i soprammobili sono esentasse

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In teoria ci sarebbe forse da pagare un capital gain (dal 20 al 26% ora) sui guadagni alla rivendita dell'argento? Ma se hi già pagato anche l'IVA? mah... e chi lo fa? quando mai? che, vorrei vederne uno che vende metalli su ebay che dichiara dei capital gain.

      Bah, vedremo come avranno arrangiato le cose al momento di rivendere. Sicuro, visto che io ho usato soldi puliti in tutti i sensi per comprare metalli - nel senso di puliti come origine ma anche puliti, o meglio pElati di tutte le tasse - alla rivendita farò molta ma mooolta fatica a pagare ancora tasse! fanculo, ho già dato!

      Elimina
    2. Gente, capisco il vostro atteggiamento verso le tasse, martellati come siete fin dalla nascita da una propaganda costante, però non vi siete mai chiesti COSA SONO, PERCHÈ ESISTONO, CHI LE HA INTRODOTTE, DOVE VANNO A FINIRE? Nell'antico Egitto il popolo pagava le tasse lavorando tot anni gratuitamente per il faraone e il suo apparato statale: un dono non tanto spontaneo per il loro dio in terra. Tale onorabile lavoro consisteva spesso nel spaccare, levigare e trasportare immense pietre sotto il sol leone. Uno dei primi esempi di tassazione. A voi decidere se erano o no schiavi. SR

      Elimina
    3. Come tutti gli austriaci ti sei dimenticato di dire che a differenza della tassazione attuale non avevano in cambio la sanità e istruzione universale compresa nel prezzo, l'illuminazione, le fognature etc etc
      A voi decidere se gli austriaci ci vedono con un occhio solo...
      Per quanto possa risparmiare e lavorare, forse potrò pagarmi autonomamente il dentista ma non potrò mai permettermi un operazione a cuore aperto con tutte le cure e gli esami annessi e connessi.
      E quando ne avrò bisogno sarò contentissimo di farlo con i soldi tuoi.. e se ne avesse bisogno mio figlio sarò il primo a venire con un carrarmato statale a prendermi il tuo oro.
      Se ragioni in termini di mors tua vita mea per me va bene. Ma poi ne accetti le conseguenze

      Elimina
    4. "A voi decidere se gli austriaci ci vedono con un occhio solo..."

      Che già molto meglio che essere ciechi.

      "E quando ne avrò bisogno sarò contentissimo di farlo con i soldi tuoi.. e se ne avesse bisogno mio figlio sarò il primo a venire con un carrarmato statale a prendermi il tuo oro"

      Le persone civili, a differenza degli austriaci, invece di guadagnarsi quel che gli serve o costruire una società funzionale ove la solidarietà e spontanea e non coatta, ammazzano il prossimo per derubarlo quando ne hanno bisogno.

      Ti aspetto per un sociale the con il mio amico RPG comunque e grazie per l'illuminante dimostrazione di civiltà.

      Elimina
    5. Non può permettersi le cure mediche per sè e i figli ma può permettersi un carro armato: lo statalismo incarnato.

      Elimina
    6. Dai raga, basta con sto scontri di petto fra statalisti e non ... a parte che uno stato ci sarà sempre, se non altro per garantire la tua proprietà privata con una polizia (!) .. sono bellissimi entrambi i SOGNI, quello socialista con tutti che se vojono bbene e dividono il pane e tutto e quello liberista di un mondo con stato ridotto all'osso e solo il genio del singolo a creare cose nuove e belle e nuova ricchezza... peccato che sono SOGNI ENTRAMBI: in realtà io vedo solo FASCISMO: uno stato che garantisce (-iva, forse) un po' di protezione sociale, istruzione, sanità, sicurezza, ridistribuzione - quindi uno stato almeno apparentemente socialista - MA uno stato in mano a lobby di potere BANCHE e CORPORAZIONI. C'è un nome per il mondo in cui viviamo oggi: FASCISMO.

      Gli inglesi è così che difiniscono il fascismo: un'impalcatura socialista ma tutto perfettamente in mano a pochi ricchi/corporazioni/massonerie/banche. L'impalcatura "socialista" serve solo per tenere la plebe buona. Poi possiamo dire che il mondo è fascista, funziona a la fasciste, da sempre..

      No, niente camicie nere, niente olio di ricino (magari solo per ora).. all'apparenza tutto moderno, rispettoso delle differenze, politically correct, ecc.. va di moda così oggi .. e pare che funzioni meglio dei sistemi degli anni '30

      Elimina
    7. PS: parlo di tutto il mondo occidentale, non solo dell'italia.. anzi, soprattuto degli USA

      Elimina
    8. "a parte che uno stato ci sarà sempre, se non altro per garantire la tua proprietà privata con una polizia"

      Equitalia docet. #CREDICI
      E della requisizione di metalli preziosi da parte dello stato che dici?

      Come dire, c'è chi vive di sogni e chi vende solide realtà.
      Ragionando col "così è e così sarà sempre" ammesso che non fossimo ancora sugli alberi a coglier banane ci sarebbero ancora la monarchia, la schiavitù e lo ius prime noctis.

      Wait a minute...

      Elimina
    9. Guarda in Palestina, Ucraina, Iraq, Siria, Libia, ecc. quanta protezione sociale stanno portando i soldi delle (anche tue) tasse...

      Elimina
  10. Alla fine il problema è quello che ha sottolineato er Monnezza tante volte. Se uno vuole speculare non compra certo metalli, sono lenti e difficili da procurare, hanno movimenti che durano anni, vanno custoditi e, se saliranno tanto, saranno certamente cacciati, tracciati e tassati, se non confiscati alla Roosevelt.
    Agli scenari di Andrea 1971 ne manca uno: quello che le cose si mettano al brutto sul serio. Secondo me è per quello che uno dovrebbe possedere un minimo di metallo. Chi, per dirne una, aveva metalli preziosi ed è riuscito a salvarli da depredazioni varie, durante la guerra, solo evitando l'inflazione ha fatto un guadagno del 1000%.
    Noi qui abbiamo un sistema agonizzante che ha creato un'economia finanziaria grande 30 volte quella reale, e che cerca di prolungare la sua esistenza rapinando i cittadini europei e riducendo a una burla i loro diritti e le loro libertà, mentre all'immediata periferia scatena guerre predatorie, come in Irak e ora in Ucraina. Forse avere qualcosa che non ti può essere fregato con un clic vale la pena. Anche soprammobili...
    Ospite Baltico

    RispondiElimina
  11. Vi ho tradotto qua un lungo articolo sul perchè c'è poco da sperare nella fine della manipolazione dei prezzi dei metalli a Londra:

    http://www.argentofisico.org/news/perche-ce-poco-da-sperare-nella-fine-della-manipolazione-dei-metalli-preziosi/

    RispondiElimina
  12. perfetto allora i metalli continuiamo a dargli sotto a comprarli sui massimi come hai fatto te negli ultimi anni cosi' quando fanno il piu' 100% ci facciamo pari........

    RispondiElimina