Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 22 luglio 2014

ZH: La nuova "chart più spaventosa" per gli americani

Mi dispiace deludere anche i keynesiani de noartri che amano ripetere ormai da anni che la via giusta era quella mmericana, di Obbà: stampare soldi (magari li avessero dati alla gente invece che alle banche "Troppo Grandi Per essere lasciate Fallire"...). Purtoppo la cruda realtà, maledetta, non ci sta mai a farsi ingabbiare in una qualsiasi, bellissima, pulita, teoria economica.

A quanto pare la gente che campa con le card del pane sono sempre sui 45 milioni di persone in USA (su 320 mln mi pare), e ....

Zero Hedge - The New Scariest Chart In America
Submitted by Tyler Durden on 07/21/2014

Da qualche anno a 'sta parte il grafico "più spaventoso" per gli europei è stato quello della continua crescita della disoccupazione giovanile. Però, nonostante tutto l'ambaradan di strombazzamenti dei media mainstream americani sulla "ripresa", a quanto pare siamo ancora in "modalità crisi"

Durata del periodo in disoccupazione negli USA prima di trovare un altro lavoro - confronto coi tempi di recovery di altre crisi economiche precedenti.


Nessun commento:

Posta un commento