Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 22 luglio 2014

Ron Paul: Ciò che i media non ci hanno detto sulla tragedia del Boeing Malaysia Airlines abbattuto in Ucraina

Ron Paul Institute: What the Media Won’t Report About Malaysian Airlines Flight MH17
Di Ron Paul, Traduzione per Informazione Consapevole di Salvatore Santoru

Pochi giorni dopo il tragico schianto di un volo della Malaysian Airlines nell'Ucraina orientale, i politici ed i media occidentali si sono uniti per ottenere il massimo profitto dalla propaganda del disastro. Doveva essere la Russia; doveva essere Putin, hanno detto. Il presidente Obama ha tenuto una conferenza stampa per rivendicare - anche prima di un accertamento - che si trattava di ribelli filo-russi nella regione che erano responsabili. Il suo ambasciatore all'ONU, Samantha Power, ha fatto lo stesso al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite - appena un giorno dopo l'incidente!

Mentre i media occidentali si affrettano a ripetere la propaganda governativa per l'evento, ci sono alcune cose che non riportano.

Essi non riferiscono che la crisi in Ucraina è iniziata dalla fine dello scorso anno, quando i manifestanti supportati da USA e UE, causarono il rovesciamento del presidente eletto ucraino, Viktor Yanukovich. Senza un "cambio di regime" sponsorizzato, è improbabile che centinaia di persone sarebbero state uccise nei disordini che seguirono. Né l'incidente Malaysian Airlines sarebbe accaduto.

I media hanno riferito che l'aereo deve essere stato abbattuto dalle forze russe e dai separatisti filo-russi, perché il missile usato per abbattere l'aereo era russo. Ma essi non riferiscono che il governo ucraino utilizza anche le stesse armi di fabbricazione russa .

Essi non riferiscono che il governo post-golpe di Kiev ha, secondo gli osservatori dell'OSCE, ucciso 250 persone nella regione separatista Lugansk da June, di cui 20 uccisi da forze governative hanno bombardato il centro della città il giorno dopo l'incidente aereo! La maggior parte di questi sono civili e insieme hanno quasi uguali il numero di morti in incidente aereo. Al contrario, la Russia non ha ucciso nessuno in Ucraina, e i separatisti hanno colpito gran parte dei militari, e non obiettivi civili.

Essi non riferiscono che gli Stati Uniti hanno fortemente voluto il governo ucraino in questi attacchi contro i civili, che un portavoce del Dipartimento di Stato ha descritto come "misurato e moderato".

Essi non riferiscono che né la Russia né i separatisti in Ucraina orientale non hanno nulla da guadagnare ma tutto da perdere ad abbattere un'aereo pieno di civili (il famoso Cui Prodest che tutti dovremmo semplicemente sempre domandarci. Perchè l'avrebbero fatto? Perchè sono cattivi!? Er)

Essi non riferiscono che il governo ucraino ha molto da guadagnare nel dare la colpa dell'attacco alla Russia, e che il primo ministro ucraino ha già espresso felicità che la Russia sia colpevole per l'attacco.

Essi non riferiscono che il missile che a quanto pare ha abbattuto l'aereo proveniva da un sofisticato sistema missilistico superficie-aria che richiede una buona dose di allenamento che i separatisti non hanno. (o era invece un misile aria-aria lanciato da un caccia ucraino, anche se magari di fabbricazione russa? Er)

Essi non riferiscono che i separatisti in Ucraina orientale hanno inflitto gravi perdite sul governo ucraino nella settimana prima che l'aereo è stato abbattuto.

Non si segnalano come simile è stata la rivendicazione della scorsa estate statunitense attribuita al governo di Assad in Siria per l'uso di gas velenosi contro i civili in Ghouta. Assad stava guadagnando il sopravvento nella sua lotta contro i ribelli appoggiati dagli e negli Stati Uniti, e ha affermato che l'attacco non è venuto da posizioni governative siriane. Poi, le rivendicazioni degli Stati Uniti ci hanno portato sull'orlo di una nuova guerra in Medio Oriente. All'ultimo minuto l'opposizione pubblica ha costretto Obama a fare marcia indietro - e abbiamo capito da allora che le affermazioni del governo statunitense circa l'attacco del gas erano false.

Naturalmente è del tutto possibile che l'amministrazione Obama e il governo degli Stati Uniti ha visto bene questa volta, e la Russia o separatisti in Ucraina orientale abbiano volutamente o involontariamente abbattuto questo velivolo. Il vero punto è che è molto difficile ottenere informazioni precise con tutta questa propaganda. A questo punto non sarebbe saggio dire che i russi lo hanno fatto, il governo ucraino lo ha fatto, o ribelli lo hanno fatto. E' così difficile esigere semplicemente una vera e propria indagine?

---

Vi segnalo anche questo post ora in evidenza su Zero Hedge (blog russo?), la conferenza stampa di jeri del Ministero della Difesa russo: é stato un aereo ucraino a lanciare il maledetto missile? Magari sperando di seccare Putin che a quanto pare era in volo in quella zona in quei momenti?... ma il premio nobel per la pace O'Bbomb vuole davvero far partire la III Guerra Mondiale?

Zero Hedge - Russia Says Has Photos Of Ukraine Deploying BUK Missiles In East, Radar Proof Of Warplanes In MH17 Vicinity
Submitted by Tyler Durden on 07/21/2014

6 commenti:

  1. si scrive "ieri", ignorante

    RispondiElimina
  2. http://www.youtube.com/watch?v=ZFaNx27eubU&feature=em-hot-b riflessioni niente male..... http://www.youtube.com/watch?v=UHfM-cmO-5s saluti T.S.

    RispondiElimina
  3. Er, mai sentito nominare il sito golden jackass? C'e' qualcosa anche su wikipedia, ma non so' quanto attendibile...del resto il mio inglese e' come quello di Renzi...l'articolo e' questo http://aurorasito.wordpress.com/2014/07/25/infine-la-germania-volge-ad-est/ e fa chiari riferimenti anche all'oro e argento..... cachafaz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. golden jackass non era il sito di un amicodi Turd Fergusson? Tipo Jim Willie forse?

      La Germania volge ad est? beh, non mi pare sta news eccezionale.. fa bene, mica sta a leccare il culo sempre e comunque al padrone mmericano come noi

      Elimina
    2. http://www.goldenjackass.com/main5.html

      ARCHIVE OF PUBLIC ARTICLES

      http://www.gold-eagle.com/research/williendx.html (back to 2004)

      http://news.goldseek.com/GoldenJackass/

      http://www.marketoracle.co.uk/UserInfo-Jim_Willie_CB.html

      http://www.silverdoctors.com/tag/jim-willie/ (recent work)

      Elimina
  4. Come lo vedete Barrai che oggi spinge (o dice di spingere, vallo a ssapè) l'acceleratore sull'oro?:

    Oggi mi sono preso un rischio importante sul mio portafoglio personale. La mia posizione personale storica è di circa un 9% del mio patrimonio finanziario investiro in oro fisico al prezzo di 850 dollari di media.

    Qualche settimana fa, come indicato sul blog, ho aumentato il peso dell’oro speculativo (questa volta CONTO METALLI IN SVIZZERA – QUINDI NON PROPRIO FISICO) con un acquisto a 1275 dollari per un 6% del mio patrimonio. Su questa posizione ho poi inserito uno stop loss al prezzo di acquisto.

    OGGI HO FATTO UNA OPERAZIONE DECISAMENTE AGGRESSIVA. HO CHIAMATO IL MIO SPACCIATORE DI ORO A LUGANO (sito ufficiale) E GLI HO PASSATO L’ORDINE DI AQUISTARE ORO FISICO PER IL 10% DEL MIO PATRIMONIO . MA NON IN LINGOTTI BENSI’ IN MONETE. Gli ho bloccato il prezzo. Mi ha gia dato quanto aveva in casa e mi ha promesso che entro un paio di giorni lavorativi mi trova il resto.

    A questo punto sono al 25% del mio patrimonio personale in ORO, di cui il 19% fisico e depositato nella mia cassetta di sicurezza in una solida banca svizzera (con cui mercato libero ha forti sconti per il GRUPPO di amici)

    tutti coloro che sono interessati all’acquisto di monete d’oro per importi superiori ai 10.000 euro (((cioè la cifra oltre la quale, in un anno, si dovrebbe fare comunicazione alla Banca d'Italia? Er))) possono godere di un prezzo molto competitivo grazie al gruppo MERCATO LIBERO. per info chiedere a MERCATILIBERI@GMAIL.COM

    le notizie che continuo a leggere non mi fanno stare tranquillo SULL’ECONOMIA e quindi prima di questo agosto ho cambiato ancora una volta

    ASSET ALLOCATION

    20% BOND EMERGING MARKET ESPRESSI IN VALUTA LOCALE
    5% PETROLIO
    25% ORO
    5% AZIONI

    LIQUIDITA’ (45%)

    10% FRANCO SVIZZERO
    10% DOLLARO AMERICANO
    10% EURO
    5% REMIMBI
    9% IN ALTRE VALUTE
    1% IN BITCOIN

    RispondiElimina