Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

sabato 28 giugno 2014

Grande: In Ucraina ci sono campi di concentramento

Voci dalla Strada - M5S alla Camera: "In UCRAINA ci sono di campi di concentramento"
Pubblicato da Alba Kan il 27 giugno 2014



"Questa politica estera è semplicemente sbagliata e non la condividiamo" 

L'Ucraina usa i suoi soldati contro la popolazione civile, e tratta come nemico il popolo che dovrebbe difendere. Lo fa con il sostegno diplomatico, economico e militare degli USA e dell'Europa. La NATO interviene apertamente e illegalmente in un Paese che non fa parte dell'alleanza, che conduce una repressione che è sempre più una subdola "pulizia etnica".

Riciclano la feccia neo-nazi in una funzione del tutto simile a quella degli "squadroni della morte" allestiti dal Pentagono nell'area latino-americana. La NATO manda armi e schiera i suoi reparti scelti lungo tutto lo scacchiere, e soffia sul fuoco nella speranza che divampi l'incendio. Però la Russia non abbocca, non interviene militarmente, anzi Putin ha incaricato la Duma di cancellare l'autorizzazione a invadere l'Ucraina, concessa dopo i massacri degli ucraini russofoni, russofili o federalisti.

L'Italia e il resto d'Europa, fanno spericolati autogol in serie, e settembre sarà la data fatidica in cui la metereologia mostrerà la misura della dipendenza dagli idrocarburi russi. Bruxelles sabota irresponsabilmente il contratto per il gasdotto "south stream" che porterebbe direttamente dalla Russia il fabbisogno di gas. Gli USA vi si oppongono, e la UE dice signorsì!, tirandosi la zappa sui piedi.

Solo il M5S ha una chiara posizione di condanna verso una politica estera disegnata altrove, non in Italia e non in Europa. Alla Camera dei Deputati, Marta Grande denuncia i campi di concentramento creati dal governo di Kiev del presidente Poroshenko e sui "massacri etnici"

6 commenti:

  1. Uhmm...Er, avrei una domanda esietenziale che da un po' di tempo mi frulla in testa.....cioe' da quando sono iniziati i fatti di Ucraina e della constatazione della deriva che ha preso la nostra povera europa.....non e' meglio ora le meno ingombranti sterline, anziche' once argento, in caso di necessita' di exit verso nazioni piu' democratiche ed ospitanti come tra un po' (probabilmente) anche cina vietnam e corea del nord? cachafaz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D ... ah si, passa per la testa anche a me e non da mo. Il fatto è che anche l'oro non è che te lo carichi a kili in aereo ... l'ideale sarebbe avere metalli sparsi per il mondo, un po' in Indocina, un po' a Singapore, un po' li e un po' la.. il fatto è che non siamo tutti milionari come Faber (Marc intendo) e per tanti di noi anche solo delocalizzarsi è un'impresa insormontabile, per volontà e/o famiglia, figurarsi vivere e sentirsi davvero cittadini del mondo!

      Sinceramente in questi gg quello che ho pensato di più è stato invece cosa potrebbero avere in testa quel branco di delinquenti internazionali dell'ex governo Bush. E se invece di una false flag per invadere la Siria stessero pensando ad un finale col botto per il Dollaro, stile Guerra Nucleare Globale? L'altro gg ho fatto una ricerca su dove sono le bombe atomiche USA in Italia.. queste sono le basi americane:

      [im#]http://www.sitocomunista.it/Immagini/Italia/basi%20USA%20in%20Italia_2.jpg[/im]

      e le bombe e missili a testate atomiche sono - PARE - per lo più ad Aviano e a Ghedi Torre

      [im#]http://www.sitocomunista.it/Immagini/USA/basi_usa.jpg[/im]

      .. ma sinceramente a me risulta che ci siano armi atomiche USA anche più vicino a dove sto, a BO


      insomma, magari sono TROPPO paranoico ma in questi gg mi è capitato di pensare che sarebbe proprio il caso di allontanarsi da tutto il Nord Italia.

      E' un po' che ci penso e ho una mezza idea che dopo l'estate magari vi scriverò dall'Indocina, missione di perlustrazione e sondaggio del terreno ...

      Elimina
  2. Gli USA stanno sbagliando tutto in Ucraina!
    L'Europa sta sbagliando tutto!
    L'Italia sta sbagliando a non evidenziare in Europa che la Russia è meglio averla amica!
    Se continua così... per arrivare la crisi energetica, non sarà necessario aspettare molti anni...
    quest'inverno, incominciate a comprare qualche coperta in più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. o andate a vivere verso i tropici se potete!

      Elimina
  3. Non fa una piega. Oltretutto così gli Italiani informati del folle massacro di donne e bambini sono balzati in un colpo solo da 78 a 132...
    Ospite Baltico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gia, davvero .. la marea dei rintronati boccaloni e di ladri / paraculi resta SEMPRE la sciacciante maggioranza. Oi, io qualcosina ci ho provato a farla. Se poi tutti delirano di fascismo dei 5 stelle e di Farage invece di aprire gli occhi e attaccare il cevrello ... è una battaglia persa, si sapeva, ma lo si torna a constatare sempre

      Elimina