Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

giovedì 19 giugno 2014

Faber: GoldBugs ... e scarafaggi dell'azionario

Che ghigne quest'uomo :D ... dice che tutti dovrebbero avere un minimo di esposizione in oro, lui ne ha aggiunto ancora recentemente, anche miners che sono incredibilmente a buon mercato rispetto a degli stocks inflazionati (pare che lui abbia un 25% di tutte le sue risorse in oro e miners oro)

The CNBC anchor is perturbed as the market is selling gold and buying stocks; to which Faber rebuffs; investors are shunning gold "because the media doesn't like gold, nobody at CNBC owns gold. Nobody at Bloomberg owns gold. Gold is being constantly talked down by the media, and Fed officials, and economists, who also don't own any gold. They're all stocked up in equities."
"When people talk about people who are optimistic about gold, they call them 'gold bugs.' A bug is an insect. I don't call equity bulls 'cockroaches.' Do you understand? There is already a negative connotation with the expression of 'gold bug.'"

la conduttrice sembra turbata dalle affermazioni di Faber visto che il mercato vende(va) oro e comprava stocks al che Marc sbuffa e dice che "gli investitori schifano l'oro perchè i media non amano l'oro, nessuno alla CNBC ha oro (o non lo dice, Er), nessuno a Bloomberg ha oro. L'oro è costantemente smerdato e sfanculato (no, non dice così, sono io che mi allargo nella traduzione. Er) dai media, dai rappresentanti della Fed, dagli economisti.. e nessuno di loro ha oro, sono tutti a spingersi l'un l'altro per comprare azioni" ... "quando si sente di uno che è ottimista sull'oro lo si bolla subito come goldbug ... un bug è un insetto. Io non mi metto a chiamare scarafaggi quelli che comprano azioni. Capisce che voglio dire? Già a partire dal termine c'è una connotazione negativa se si parla di Gold Bugs"


10 commenti:

  1. I "mercati" e gli zombie ammaestrati che li seguono sono convinti che il rialzo (azionario e i tassi a zero sull'obbligazionario) continueranno per i prossimi tre o quattro secoli. Da due anni hanno senz'altro ragione. Se invece si trattasse della più grande bolla di tutto l'universo e di tutti i millenni destinata a saltare all'improvviso e senza preavviso bruciando in un secondo tutta la carta ecco che i metalli diventerebbero all'istante ricercatissimi... Forse è per questo che i suddetti "trasparenti" "mercati" li schifano così tanto.
    Zhukov

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 3-4 SECOLI mi pare un tantinellino esagerato :D

      Elimina
  2. Vorrei un commento di un vero equity cockroach tipo MdR :-) SR

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, alla fine MdR non ha fatto predizioni così sbagliate .... io, ora, mi pento di non aver comprato un po' di azionario ENI, HERA &Co un anno o due fa (con soldi marginali intendo, DOPO aver riempito bene le tasche di metallo FISICO)

      Elimina
    2. Dopo aver promesso per anni sfracelli in borsa durante il più grande rialzo borsistico (dopato ma sta lì) della storia e "compracompra argento a 40$ l'oncia" ne avrai di che essere pentito, ma ancor di più i fessi che ti hanno dato retta, se mai ce ne sono stati!

      Elimina
  3. dai un'occhiata a questo : http://www.caseyresearch.com/cdd/the-federal-reserves-secret-piggy-bank

    RispondiElimina
  4. http://seigneuriage.blogspot.it/2014/06/suicidi-bancari-lamministratore.html
    ...domanda: ma perchè non lo fanno tutti assieme ?!?!? invece di uno alla volta ?!?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D .. basterebbe che cambiassero mestiere

      Elimina
  5. Qualcuno mi sa spiegare che inteva dire "Firmato Wiston Diaz" su Effetto Risorse, nel post che traduceva l'articolo di uno straniero che aveva investino in non precisate rinnovabili in italia incazzato con la nuova puttananta di Renzie?

    http://ugobardi.blogspot.it/2014/06/renzi-combatte-contro-i-mulini-vento.html?showComment=1403371376724#c2218929267334264511

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ne posso più di gente che va sempre e solo di ideologia (spesso solo a slogan) .... flessibile poi a tiramento di culo e facendo finta di niente su travi nell'occhio quando fa comodo far finta di niente.

      giustamente questo FWD se la prende con l'investitore straniero che se la prende in culo se gli tagliano gli incentivi sulle rinnovabili ..... ma perchè allora non se la prende anche con GLI ITALIANI che hanno speculato su quegli stesi incentivi? Perchè non se la prende piuttosto coi cip6 di Bersani alle fonti "assimilate" alle rinnovabili? In pratica sono 20 anni che paghiamo in bolletta elettrica una quota per incentivare le rinnovabili, solo che, per quanto ne so, per parecchi anni (non so se ancor oggi) LA MAGGIOR PARTE DI QUESTI SOLDI SONO ANDATI AGLI INCENERITORI, di rifiuti e/o di fondi di barile.

      Ho l'impressione che ci sia una gran quantità di gente le cui teorie/ideologie sono PELOSISSIME.

      Sto FWD parla con qualche cognizione di causa degli incentivi, come se ci avesse investito da tempo .... poi magari li trovi su RC a dare addosso tutti in coro allo statalismo/socialismo. Ho l'impressione che ci sia gente che prima scommette sugli incentivi statali e se/quando gli va male allora se la prende con l'interventismo statale. Bella coerenza.

      Quanti negli ultimi 10-20 anni hanno fatto soldi e sboroneggiato finchè le cose andavano bene, col credito facile, e solo da qualche anno ce l'hanno con le banche, da quando hanno streetto i cordoni della borsa?

      Gli esempi sono tanti ... su Repubblica in un verso, su altri siti "di destra" nell'altro verso ma la cosa che mi disgusta è come il 95% di quello che si legge è sempre pelosissimo, incoerente, volutamente accecato su alcuni fatti ... si, si, lo so, direte che sono io il pazzo/sfigato/incoerente, ecc.... non direi, non più di tutti gli altri. Solo la mia visione delle cose è superminoritaria e non identificabile in facili slogan triti e ritriti.

      Vi segnalo per esempio questo guest post di Tyler - di un prof di Cabridge - che smonta un po' tutte le teorie economiche principali, soprattutto certi deliri di "liberismo", "libertarismo", "libero mercato", ecc che vanno tanto di moda su RC come fra tanti metallari, spesso però contraddetti dalla realtà storica e fattuale

      Zero Hedge - What Piketty Didn't Say - 13 Facts They Don't Tell You About Economics

      Elimina