Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

venerdì 23 maggio 2014

Rambus: Silver Chartology

La speranza in un bel BIS! del 2008 non muore mai ...

SilverSeek - Silver Chartology
By Rambus - Thursday, May 22nd

L’ultimo grafico per stanotte è un’occhiata sul lungo periodo dell’argento che è ormai parecchio tempo che seguiamo. Parte della frustrazione che state provando con l’argento è come continua a testare il lato inferiore del canale di supporto principale che ha una buona possibilità di essere la neckline del top di una grossissima formazione a testa e spalle.

Le grosse, importanti trendline come queste non si arrendono facilmente ma come vedete in questo mese di maggio la trendline è stata infranta anche se non decisamente ancora. Mancano ancora una settimana e mezza di trading prima di poter vedere il prezzo di chiusura del mese.

O questa è la migliore opportunità per comprare o il più grosso short di una vita, hic et nunc.


2 commenti:

  1. simpatica ricostruzione dei fatti sugli "incentivi alle rinnovabili" in ItaGlia (anche se mi pare che la mattanza è da mo che l'hanno fatta!) :

    http://www.rischiocalcolato.it/2014/05/sta-per-iniziare-mattanza-per-gli-investitori-fotovoltaico-rinnovabili-parte-renzi-dei-suoi-sponsor-sorgenia-indebitata-de-benedetti-costruttori-centrali-carbone.html?utm_medium=referral&utm_source=pulsenews

    a cui però credo sia doveroso aggiungere e ricordare (o far sapere a chi non sa visto che pare che siano ancora tanti, dopo 20 anni di Cip6):

    Cip6, l'incentivo istituito nel 1992 (dal simpatico Bersani)
    Nel 2011 i costi totali dei ritiri del GSE per l’energia CIP6 sono pari a 3,257 miliardi di euro:

    - il 28,2% alle rinnovabili vere e proprie (918 milioni di €)
    - il 72,8% alle assimilate (2.339 milioni di €)

    http://www.qualenergia.it/articoli/20130523-cip6-come-spenderemo-500-milioni-pi%C3%B9-del-dovuto

    Le “assimilate” sono gli inceneritori di rifiuti (come quelli di Hera in E-R), gli inceneritori dei sottoprodottidelle raffinerie e di altri processi industriali inquinanti e ovviamente non rinnovabili.

    RispondiElimina
  2. Marcolino digerisce poco rumorosamente25 maggio 2014 15:02

    Cari amici, qualcuno è stato al Veronafil? A quanto le once più economiche? Le 500lire si trovano ora tra 4 e 4.5 euro nei mercatini o numismatici. So di uno che ne ha comprate 1000 a 4 e rivendute a 4.15. Secondo me le ha pagate meno di 4, provate a chiedere il prezzo in vendita in giro (2-3.5 euro). Uno mi ha detto: vedi il segreto é comprare basso e vendere alto, e giù una fiatata alcoolica-vinosa con misto aglio-cipolla.

    RispondiElimina