Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 20 maggio 2014

Bellomo: Cade il limite per le banche centrali europee alle vendite di oro delle proprie riserve

Interessante news quella che ci segnala la Bellomo sul Sole. Non so se ci sia da gridare al lupo ma certo, detta così, non ispira proprio sicurezza e dati i tempi e i tanti personaggi naif che non sapendo di che parlano se ne escono con dei "e se vendessimo un po' del nostro oro per pagare i debiti?" ...

Di Sissi Bellomo, 20 maggio 2014

Con le vendite di riserve auree ormai da anni prosciugate, erano in molti a ritenere che fosse diventato superfluo. Ma il Central Bank Gold Agreement (CBGA) non verrà meno. Le banche centrali europee hanno deciso di rinnovarlo fino al 2019, sia pure con una differenza non trascurabile rispetto al passato: stavolta non viene imposto alcun tetto alle vendite di oro dai forzieri ufficiali.

La quarta edizione del Central Bank Gold Agreement (CBGA), in vigore per 5 anni a partire dal 27 settembre, ha lasciato perplesso qualche analista. «È un rinnovo senza rinnovo – ironizza Matthew Turner di Macquarie – Senza limiti alle vendite non ha molto senso».

.... leggi tutto sul Sole (cliccando il titolo in blu qui sopra). Qualche altra info la trovate cliccando l'etichetta/tag qui sotto "CGBA", in particolare vi ricordo questa lunga analisi di Eric Sprott:

mercoledì 31 luglio 2013

4 commenti:

  1. mmm ... Russia e Cina vicine alla firma dell'accordo da 400 miliardi di dollari equivalenti sul gas:

    Bloomberg - Russia Close to $400 Billion Gas Pipeline Deal in Pivot to China
    By Elena Mazneva, Aibing Guo and Benjamin Haas - May 19, 2014

    Bloomberg parla di accordo atteso da 10 anni, di braccio di forza sul prezzo, del fatto che l'accordo per Gazprom vale "solo" il 20% delle sue vendite in Europa, che l'accordo vale il 25% dei consumi cinesi di gas (la Cina va da matti a carbone) ... NESSUNA PAROLA SUL FATTO CHE L'ACCORDO DOVREBBE ESSERE FIRMATO E PAGATO IN RUBLI E YUAN E NON IN DOLLARI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. BBC - Russia's President Putin arrives in China for state visit

      anche qui solo chiacchere sull'annessione della Crimea, sul fatto che la Cina è ai ferri corti col Vietnam (si sta allargando ovunque nel nar della Cina, anche su delle bellissime isole rivendicate dal VN) ... nessuna parola sull'accordo - che sarebbe storico - sulla fornitura di gas pagata IN RUBLI/YUAN

      Elimina
    2. [im#]http://www.zerohedge.com/sites/default/files/images/user5/imageroot/2014/05/Putin%20Xi.jpg[/im]

      Elimina
    3. Sussi Bellocchio20 maggio 2014 14:25

      bah,

      i media, meta di quello che succede non lo dicono
      e metà di quello che dicono sono palle

      vale ormai la legge PIGRECO (180 gradi)
      la realtà è ESATTAMENTE l'opposto della versione "ufficiale"

      per gli allineati vale invece la legge PIGRECO MEZZI (90 gradi)

      Elimina